Emmy Awards 2017: trionfa “The Handmaid’s Tale” con sette premi. Tutti i vincitori

The Handmaid’s Tale è il trionfatore della 69a edizione degli Emmy Awards, i premi che ogni anno a settembre decretano il meglio della produzione del piccolo schermo. E’ rimasta a mani vuote invece The Young Pope, la miniserie di Paolo Sorrentino (andata in onda su Sky Atlantic) candidata per la migliore fotografia e per il design.

The Handmaid’s Tale, il racconto distopico prodotto da Hulu, e in Italia in onda in esclusiva su TIMvision, ha vinto sette Emmy: migliore serie drammatica, migliore attrice drammatica Elisabeth Moss, migliore attrice non protagonista Ann Dowd, migliore sceneggiatura, migliore regista, migliore attrice “guest star” , migliore design e fotografia, sbaragliando la concorrenza di serie come House of Cards, Better Call Saul e Westworld.

Veep, la commedy politica, in Italia in onda su Sky Atlantic, è risultata migliore serie brillante, mentre migliore attrice brillante si conferma Julia Louis-Dreyfus che entra nella storia per aver ottenuto il suo sesto Emmy consecutivo.

Trionfo anche per Big Little Lies, la miniserie di HBO (in Italia su Sky Atlantic) che racconta il subdolo mondo delle violenze domestiche e che vedeva nel doppio ruolo di produttrici e protagoniste Nicole Kidman e Reese Whiterspoon. Sei le statuette conquistate, fra cui migliore miniserie, migliore attrice non protagonista, Laura Dern, migliore attore non protagonista, Alexander Skarsgård, migliore regia e migliore attrice protagonista, la favoritissima Nicole Kidman, che nel suo discorso ha parlato dell’importanza di certe produzioni per fare passare al pubblico messaggi preziosi come quello della lotta alla violenza domestica.

This Is Us, ha vinto il premio per il miglior attore drammatico con Sterling K, Brown. mentre Riz Amed, protagonista della miniserie The Night of (su Sky Atlantic) con John Turturro, ha trionfato nella categoria dedicata alle serie limitate.

 

Questi tutti i vincitori degli Emmy Awards 2017:

Best Drama Series
The Handmaid’s Tale (Hulu)

Best Actor in a Drama Series
Sterling K. Brown (This Is Us)

Best Actress in a Drama Series
Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale)

Best Supporting Actress in a Drama Series
Ann Dowd (The Handmaid’s Tale)

Best Supporting Actor in a Drama Series
John Lithgow (The Crown)

Best Guest Actress in a Drama Series
Alexis Bledel (The Handmaid’s Tale)

Best Guest Actor in a Drama Series
Gerald McRaney (This Is Us)

Best Comedy Series
Veep (HBO)

Best Actor In a Comedy Series
Donald Glover (Atlanta)

Best Actress in a Comedy Series
Julia Louis-Dreyfus (Veep)

Best Supporting Actress in a Comedy Series
Kate McKinnon (Saturday Night Live)

Best Supporting Actor in a Comedy Series
Alec Baldwin (Saturday Night Live)

Best Guest Actress in a Comedy Series
Melissa McCarthy (Saturday Night Live)

Best Guest Actor in a Comedy Series
Dave Chappelle (Saturday Night Live)
Best Actor in a Limited Series or TV Movie
Riz Ahmed (The Night Of)

Best Actress in a Limited Series or TV Movie
Nicole Kidman (Big Little Lies)

Best Supporting Actress in a Limited Series or TV Movie
Laura Dern (Big Little Lies)

Best Supporting Actor in a Limited Series or TV Movie
Alexander Skarsgård (Big Little Lies)

Best TV Movie
Black Mirror (Netflix)

Best Limited Series
Big Little Lies (HBO)

 

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...