L’americana Shalane Flanagan e il keniano Geoffrey Kamworor sono i vincitori della Maratona di New York 2017. Sesto posto per Sara Dossena

L’americana Shalane Flanagan e il keniano Geoffrey Kamworor sono i vincitori della Maratona di New York 2017, quest’anno ancora più carica di emozione e significato dopo il vile attentato terroristico dello scorso martedì a Manhattan che ha causato otto vittime. Al via 53.000 partecipanti di 125 Paesi, tra cui 3.002 italiani.

Nella competizione femminile Shalane Flanagan, 36 anni, bronzo olimpico sui 10000 a Pechino 2008 e sesta nella maratona ai Giochi di Rio 2016, ha tagliato per prima il traguardo con un tempo di 2 ore 26 minuti e 54 secondi. E’ la prima statunitense a conquistare il titolo dal 1977, quando a imporsi fu Miki Gorman. Secondo posto per la keniana Mary Keitany, vincitrice delle precedenti tre edizioni della corsa, terzo per l’etiope Mamitu Daska. Tra le italiane, ottimo sesto posto per Sara Dossena, 32enne bergamasca, all’esordio a New York e autrice di una grande corsa, chiusa in 2 ore 29 minuti e 39 secondi.

Geoffrey Kamworor,Wilson Kipsang,Lelisa Desisa

Nella competizione maschile il keniano Geoffrey Kamworor, due volte campione del mondo nella mezza maratona, ha vinto la maratona di New York con un tempo di 2 ore 10 minuti e 53 secondi. Secondo posto per Wilson Kipsang, anche lui keniano, in 2:10:56, terzo per l’etiope Lelisa Desisa in 2:11:32.

credit foto Ansa/AP

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...