Ottavi Champions League: nella gara di andata la Juve pareggia 2-2 con il Tottenham

La Juventus pareggia 2-2 contro il Tottenham nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League, dopo essere passata in vantaggio ed essersi portata sul 2-0. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri sono partiti forte, andando a segno al 2′ con Higuain su assist di Pjanic e raddoppiando al 9′ sempre con il Pipita che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Davies su Bernardeschi. Ma gli inglesi non si sono persi d’animo e hanno cominciato a creare gioco, obbligando Buffon a un paio di grandi parate, e al 35′ hanno accorciato le distanze con Harry Kane, che ha superato Buffon in uscita sul lancio di Alli. Nel minuto di recupero la Juventus ha avuto l’occasione di portarsi sul 3-1, ma questa volta Higuain ha spedito sulla traversa il penalty procurato da Douglas Costa. Nella ripresa gli Spurs hanno pareggiato al 27′ con Eriksen, che ha sfruttato su punizione il mal posizionamento della barriera bianconera e ha siglato il definitivo 2-2. A Londra nella gara di ritorno la Juventus dovrà vincere per qualificarsi ai quarti.

credit foto Ansa

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...