Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018: leggendaria Arianna Fontana, bronzo nello short track 1000 metri

Una leggenda dello sport italiano, sono queste le parole più adatte per definire Arianna Fontana, che ha conquistato la sua terza medaglia, la decima per l’Italia, ai Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018, centrando uno strepitoso bronzo nello short track 1.000 metri. La portabandiera azzurra ha chiuso alle spalle dell’olandese Suzanne Schulting, oro, e della canadese Kim Boutin, argento, ed è stata bravissima a mantenere concentrazione ed equilibrio quando le due sudcoreane Shim Sujkee e Choi Minjeong, a una tornata e mezza dal traguardo, si sono ostacolate cadendo sul ghiaccio e rischiando di travolgerla.

Dopo l’oro nei 500 metri e l’argento nella staffetta, arriva dunque un bronzo nei 1000 metri, l’ottava medaglia olimpica per la campionessa valtellinese che è ora seconda nella classifica dei medagliati italiani ai Giochi Invernali di tutti i tempi dietro solo a Stefania Belmondo (10 medaglie) e quinta, insieme a Giovanna Trillini, nella classifica all time italiana a cinque cerchi.

Questo bronzo sui 1000 metri è davvero incredibile e vale tantissimo perché è la distanza in cui ho sempre fatto fatica. Sapevo che tra le coreane non c’era un buon feeling e che non avrebbero fatto gioco di squadra: non mi aspettavo che l’olandese partisse così forte, così ho dovuto aspettare per vedere se le due coreane si muovevano. Poi ho preso in mano la gara fino al bronzo“, ha dichiarato Arianna Fontana.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...