Asia Argento al Festival di Cannes 2018 parla della violenza subita da Weinstein: “Perfino stasera, seduti tra di voi, ci sono quelli che ancora devono essere ritenuti responsabili per i loro comportamenti contro le donne”

Il Festival di Cannes 2018 è stato all’insegna delle donne e della lotta per la parità di genere, nonchè contro gli abusi e le violenze, con la storica marcia di 82 donne del mondo del cinema che si sono schierate sul red carpet capitanate dalla Presidente di giuria Cate Blanchett. Nella serata finale del Festival, nel corso della cerimonia di premiazione, c’è stato un altro importante momento, con Asia Argento, sostenitrice del movimento #metoo, che prima dell’annuncio del premio alla miglior attrice ha parlato con coraggio della violenza subita ventuno anni fa. L’attrice aveva infatti rivelato lo scorso ottobre di essere una delle tante vittime dell’ex produttore Weinstein: “Nel 1997 sono stata stuprata da Harvey Weinstein qui a Cannes. Avevo 21 anni e questo festival era il suo territorio di caccia. Voglio fare una previsione: Harvey Weinstein non sarà mai più benvenuto qui. Vivrà in disgrazia, escluso dalla comunità che un tempo lo accoglieva e che ha nascosto i suoi crimini. E perfino stasera, seduti tra di voi, ci sono quelli che ancora devono essere ritenuti responsabili per i loro comportamenti contro le donne, che non sono accettabili in questo settore. Sapete chi siete. Ma soprattutto noi sappiamo chi siete. E non vi permetteremo più di farla franca”. Un messaggio forte, quello di Asia Argento, accolto da un grandissimo applauso.

credit foto Ansa

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...