Addio al regista Carlo Vanzina: con i suoi film ha scritto la storia della commedia all’italiana

Il mondo del cinema ha perso un suo grande protagonista. Si è spento a Roma a 67 anni il regista Carlo Vanzina, che insieme al fratello Enrico ha scritto la storia della commedia all’italiana, lanciando anche i cinepanettoni.

Figlio d’arte, suo padre era infatti Steno, Carlo Vanzina è cresciuto sul set respirando fin da piccolo il profumo del cinema, lavorando come assistente alla regia di Mario Monicelli. Il suo primo film dietro la macchina da presa risale al 1976, Luna di miele in tre con Renato Pozzetto, Cochi Ponzoni e Stefania Casini. Sono piu’ di 70 i film e le serie da lui dirette: da Sapore di mare con Virna Lisi, Isabella Ferrari e Jerry Calà ad Arrivano i gatti, da Vacanze di Natale ed Eccezzziunale… veramente, con Diego Abatantuono, a La partita, con Matthew Modine e Faye Dunaway, da Ex: Amici come prima!, Mai stati uniti, Sapore di te, Un’estate ai Caraibi, a Il ritorno del Monnezza e Eccezzziunale veramente – Capitolo secondo… me. Il suo ultimo lavoro, “Caccia al tesoro”, è del 2017 con protagonista Vincenzo Salemme.

Per oltre 40 anni, attraverso i suoi film, Carlo Vanzina ha raccontato l’Italia e i suoi cambiamenti sociali, regalando allegria, ironia e spensieratezza agli spettatori.

credit foto Ansa

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...