Papa Francesco agli oltre 70mila giovani presenti all’incontro “Per mille strade, verso Roma” al Circo Massimo: “Il vostro lavoro è trasformare i sogni di oggi nella realtà del futuro”

Sono oltre 70mila i giovani, provenienti da 195 diocesi di tutta Italia, che sono giunti a Roma, al Circo Massimo, per partecipare ai due giorni di incontro con Papa Francesco “Per mille strade, verso Roma”, promossa dalla Cei, in vista del Sinodo del prossimo ottobre.

L’incontro si è aperto con un saluto al Pontefice, in rappresentanza dei giovani italiani, da parte di alcuni ragazzi: Elena, 30 anni, Letizia, 23 anni, e Lucamatteo, 21 anni, che hanno posto delle domande riguardo ai sogni e all’identità personale, Martina, 24 anni e Dario, 27 anni, che hanno proposto al Papa quesiti relativi all’idea di impegno e responsabilità nei confronti del mondo e sulla fede. Il Papa ha risposto alle loro domande, sottolineando l’importanza di inseguire i propri sogni: “I sogni tengono il nostro sguardo largo, ci aiutano ad abbracciare l’orizzonte, a coltivare la speranza in ogni azione quotidiana. I sogni dei giovani sono i più importanti di tutti, sono le stelle più luminose, quelle che indicano un cammino diverso per l’umanità. Cari giovani, voi avete nel cuore queste stelle brillanti che sono i vostri sogni: sono la vostra responsabilità e il vostro tesoro. Fate che siano anche il vostro futuro. Il vostro lavoro è trasformare i sogni di oggi nella realtà del futuro e per questo ci vuole coraggio. La vita non è una lotteria in cui solo i fortunati possono realizzare i loro sogni. La vita è una sfida in cui si vince veramente se si vince insieme, se non si schiaccia l’altro, se non si esclude nessuno”.

Quindi Nicoletta Tinti, una ragazza che ha perso l’uso delle gambe, ha messo in scena una bellissima danza dedicata al Papa, poi è iniziata la veglia di preghiera.

Stasera dalle 21.30 alle 23.30, al Circo Massimo, si terrà il concerto trasmesso in diretta su Tv2000 con artisti come Alex Britti, Clementino, Mirkoeilcane, i Perturbazione, la Banda Rulli Frulli, il comico Saverio Raimondo, condotto da Andrea Delogu.

Seguirà da mezzanotte alle 6 di domenica l’apertura straordinaria delle chiese di Roma, con momenti di spiritualità, cultura e arte, spettacolo e animazione.

Domenica mattina infine, si terrà il secondo importante momento della due giorni, in Piazza San Pietro, dove Papa Francesco celebrerà la Santa Messa e benedirà la statua della Madonna di Loreto e il Crocifisso di San Damiano, i doni che i giovani italiani porteranno alla diocesi di Panama dove a gennaio 2019 si terrà la Giornata Mondiale della Gioventu’.

credit foto Ansa

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...