SERIE A: La Juventus batte la Roma 1-0 e si laurea Campione d’inverno con due turni di anticipo. Tutti i risultati della 17a giornata

La Juventus si è laureata campione d’inverno con due turni di anticipo, superando per 1-0 la Roma nel posticipo della 17a giornata del campionato di Serie A. All’Allianz Stadium i bianconeri hanno sfiorato la rete in apertura con un tiro di Alex Sandro e con un gran sinistro di Ronaldo, ma Olsen ha chiuso lo specchio della porta. Al 34′ la Juventus è passata in vantaggio con un bel colpo di testa di Mandzukic. Nella ripresa Olsen ha salvato la porta giallorossa su una duplice conclusione di Ronaldo, al 69′ la rete di Chiellini è stata annullata per carica sul portiere, stessa sorte per il gol siglato al 92′ da Douglas Costa, non convalidato dopo il consulto del Var per un fallo precedente di Matuidi.

I bianconeri salgono a 49 punti in classifica e mantengono il vantaggio di 8 punti sul Napoli che si è imposto 1-0 sulla Spal grazie ad una rete al 46′ del primo tempo di Albiol che di testa ha messo la palla nell’angolino.

La Sampdoria ha superato 2-4 l’Empoli: i toscani sono passati in vantaggio al 9′ con un rigore trasformato da Pasqual, ma al 41′ i blucerchiati hanno pareggiato con un sinistro di Ramirez che si è infilato all’incrocio dei pali. Al 69′ Quagliarella ha firmato il sorpasso dei doriani, ma l’Empoli ha subito trovato il 2-2 con un diagonale di Caputo al 78′. Nel finale Caprari ha messo a segno una doppietta, andando in gol all’87’ e al 92′ regalando i tre punti alla Sampdoria.

La Fiorentina ha vinto 0-1 contro il Milan a San Siro grazie ad un gran destro di Chiesa al 28′, mentre l’Inter ha pareggiato 1-1 con il Chievo. Nerazzurri in vantaggio al 39′ con Perisic e pareggio dei clivensi con un pallonetto di Pellissier al 46′ della ripresa. La Lazio ha battuto il Cagliari 3-1 grazie alle reti di Milinkovic-Savic all’11’, di Acerbi al 23′ e di Lulic al 22′ della ripresa. Il gol dei sardi è stato messo a segno da Joao Pedro su rigore al 48′.

Pareggio a reti bianche tra Parma e Bologna, 1-1 tra Sassuolo e Torino con i granata in vantaggio all’11’ con un preciso diagonale di Belotti e pareggio dei neroverdi al 47′ della ripresa con un colpo di testa di Brignola. Pareggio per 1-1 anche tra Udinese e Frosinone con gol di Mandragora al 32′ e di Ciano al 61′ su rigore.

Il Genoa si è imposto 3-1 sull’Atalanta, passando in vantaggio al 51′ del primo tempo con un tiro di Piatek deviato da Toloi. I bergamaschi hanno pareggiato al 10′ della ripresa con Zapata che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Criscito ai danni di Freuler. Al 21′ i genoani hanno firmato il 2-1 con Lazovic e hanno chiuso il match con uno splendido tiro a giro di Piatek.

credit foto Ansa

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...