OSCAR 2019: “Green Book” è il miglior film. Rami Malek vince la statuetta come miglior attore, Olivia Colman miglior attrice. A Lady Gaga l’Oscar per la miglior canzone. Tutti i vincitori

“Green Book” di Peter Farrelly ha vinto a sorpresa l’Oscar come miglior film, sbaragliando i concorrenti. La 91esima cerimonia degli Oscars al Dolby Theatre di Los Angeles ha visto trionfare la pellicola che racconta il viaggio del musicista Don Shirley e del suo autista nell’America razzista degli anni Sessanta. La Notte degli Oscar si è aperta con i Queen e con un omaggio a Freddie Mercury.

La statuetta per il miglior regista è andata ad Alfonso Cuaron per “Roma” (“Questo film è dedicato ai 70 milioni di collaboratori domestici che lavorano nelle nostre case e che di solito sono relegate nello sfondo dei nostri film”, ha detto il regista), quella per il miglior attore protagonista è stata vinta da Rami Malek per “Bohemian Rhapsody”, mentre Olivia Colman è stata premiata come miglior attrice per “La Favorita”, battendo Glenn Close che era data per favorita ed era alla settima nomination.

Lady Gaga ha vinto l’Oscar per la miglior canzone con “Shallow” per “A Star is born”, brano che ha poi cantato insieme a Bradley Cooper regalando un momento intenso e romantico. Ritirando la statuetta Lady Gaga ha ricordato che “il segreto del successo è la disciplina e la capacità di non arrendersi dopo gli insuccessi e di rialzarsi dopo le cadute”.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto sito ufficiale Oscar/Getty Images

L’Oscar come miglior attore non protagonista è andato a Mahershala Ali per “Green Book “che ha vinto anche nella categoria miglior sceneggiatura originale. Miglior attrice non protagonista Regina King per “Se la strada potesse parlare” (If Beale Street Could Talk).

“Spider-Man: Into the Spider-Verse” è stato premiato come miglior lungometraggio animato, portando l’Oscar anche in Italia grazie a Sara Pichelli, giovane disegnatrice di fumetti marchigiana, creatrice del protagonista.

Spike Lee ha conquistato la statuetta per la miglior sceneggiatura non originale per il suo “BlacKkKlansman” e ha dichiarato: “Le elezioni presidenziali del 2020 sono dietro l’angolo, mettiamoci dal lato giusto della storia. Facciamo una scelta morale tra l’amore e l’odio”.

Questi tutti i vincitori degli Oscar 2019:

Miglior Film: Green Book 

Miglior Regia: Alfonso Cuarón, Roma 

Miglior Attore Protagonista: Rami Malek, Bohemian Rhapsody 

Miglior Attrice Protagonista: Olivia Colman, La Favorita 

Miglior Attore Non Protagonista: Mahershala Ali, Green Book 

Miglior Attrice Non Protagonista: Regina King, Se la strada potesse parlare 

Miglior Film d’Animazione: Spider-Man: Into the Spider-Verse 

Miglior Film Straniero: Roma di Alfonso Cuaron

Miglior Sceneggiatura Originale: Green Book 

Miglior Sceneggiatura Non Originale: Spike Lee, BlacKkKlansman 

Miglior Canzone: “Shallow” di Lady Gaga e Bradley Cooper, A Star is Born 

Miglior Colonna Sonora Originale: Black Panther

Miglior Trucco e Acconciature: Vice 

Migliore Scenografia: Black Panther 

Miglior Effetti Speciali: First Man 

Miglior Fotografia: Roma 

Migliori Costumi: Black Panther 

Miglior Montaggio: Bohemian Rhapsody 

Miglior Montaggio Sonoro:  Bohemian Rhapsody 

Miglior Montaggio Sonoro: Bohemian Rhapsody 

Miglior Documentario: Free Solo 

Miglior Cortometraggio Documentario: Period. End of sentence 

Miglior Cortometraggio di Animazione: Bao 

Miglior Cortometraggio Live Action: Skin 

di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...