SERIE A: Il ricordo del capitano viola Davide Astori, a un anno dalla scomparsa. L’Atalanta batte 3-1 la Fiorentina

La sfida tra Atalanta e Fiorentina, valida per la 26a giornata del campionato di Serie A, si è giocata nel ricordo del capitano viola Davide Astori, scomparso improvvisamente a soli 31 anni, il 4 marzo 2018 mentre si trovava a Udine in ritiro con la squadra, a causa di una cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro.

Per onorare la memoria di Davide, campione in campo e fuori, esempio di correttezza e lealtà, al minuto 13 è stata proiettata sui maxischermi di tutti gli stadi della Serie A una sua foto, su iniziativa della Lega calcio.

La curva dell’Atalanta ha esposto uno striscione con la scritta “Davide sempre con noi” e i tifosi viola hanno realizzato una coreografia sventolando le bandiere con il numero 13 e la scritta Astori.

Lacrime Ilicic in campo, a Bergamo si ricorda Astori

credit foto Ansa

Cresciuto nel vivaio del Milan, Astori nella sua carriera ha indossato anche le maglie del Cagliari (dal 2008 al 2014) e della Roma (2014-15), prima di approdare alla Fiorentina, dove era subito entrato nel cuore dei tifosi viola per il suo carisma e la sua generosità in campo e fuori. Ha inoltre vestito la maglia azzurra 14 volte, esordendo il 29 marzo 2011 nell’amichevole Ucraina-Italia (0-2), segnando il suo primo gol in nazionale il 30 giugno 2013 durante la FIFA Confederations Cup in Brasile, nella finale per il terzo posto giocata contro l’Uruguay. Nel 2016 era diventato papà di Vittoria, avuta dalla compagna Francesca.

Tornando al match l’Atalanta si è imposta 3-1 sulla Fiorentina. Gli ospiti sono passati in vantaggio al 3′ del primo tempo con Muriel, con un sinistro dal limite. Al 28′ i bergamaschi hanno pareggiato con Ilicic la cui conclusione è stata deviata in rete da Biraghi, al 34′ il ‘Papu’ Gomez dal limite ha siglato il 2-1 e al 14′ della ripresa Gosens ha messo a segno il tris.

La Fiorentina rimarrà a Bergamo per raggiungere lunedì mattina San Pellegrino, il paese natale di Astori, dove, nella chiesa parrocchiale, prenderà parte alle 8 alla messa voluta dalla famiglia del capitano viola.

Un abbraccio alla famiglia di Davide, un campione speciale che è e sarà sempre nei nostri cuori.

F.M.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...