SERIE A 31a giornata: La Juventus vince in rimonta contro il Milan ed è a un passo dallo scudetto. La Roma supera la Sampdoria e si avvicina alla zona Champions. Pareggio a reti bianche tra Parma e Torino

La Juventus è sempre piu’ vicina alla conquista del suo ottavo scudetto consecutivo. Nel big match della 31a giornata del campionato di Serie A i bianconeri hanno battuto il Milan in rimonta per 2-1. I rossoneri hanno giocato meglio nel primo tempo, mentre la Juventus nella ripresa. Al 2′ Piatek si è reso pericoloso con un colpo di testa, al 36′ l’arbitro Fabbri è ricorso al Var per un tocco di braccio di Alex Sandro in area sul cross di Calhanoglu ma dopo aver visionato la moviola non ha concesso il rigore. Al 39′ il Milan è passato in vantaggio con un tiro di Piatek su assist di Bakayoko. Al 47′ Mandzukic con una splendida rovesciata ha sfiorato il pari trovando la grande risposta di Reina.

Ad inizio ripresa Szczesny ha chiuso la porta a Piatek, poi la Juve ha cominciato a macinare gioco e al 60′ Dybala ha siglato l’1-1 trasformando un calcio di rigore concesso per un fallo di Musacchio sullo stesso attaccante argentino. Allegri ha inserito Kean al posto di Dybala e il gioiellino bianconero con un preciso diagonale su passaggio di Pjanic ha completato la rimonta mettendo a segno il definitivo 2-1.

Pareggio a reti bianche tra Parma e Torino. Nel primo tempo i granata sono andati vicini alla rete con Nkoulou, Baselli e Berenguer. Nella ripresa l’occasione piu’ grande è stata creata da Gagliolo che da pochi passi non ha trovato la porta.

La Roma ha espugnato Genova superando 1-0 la Sampdoria e tornando in corsa per un posto nella prossima Champions League. Nel primo tempo i blucerchiati hanno sfiorato il vantaggio con Quagliarella al 5′ e con Defrel al 24′, nella ripresa la Roma è salita in cattedra creando due occasioni da rete, con Schick al 50′ e con Zaniolo al 54′. Il gol della vittoria giallorossa è stato firmato al 75′ da capitan De Rossi con un tiro da due passi sulla respinta di Audero dopo un colpo di testa di Schick.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...