SERIE A 34a giornata: Successi per Torino, Napoli e Lazio. Tutti i risultati

Nella 34a giornata del campionato di Serie A il Torino si è imposto per 2-0 sul Milan agganciandolo in classifica a quota 56 punti e avvicinandosi sempre piu’ al sogno Europa. Prima del fischio d’inizio c’è stato l’emozionante ricordo del Grande Torino, con tutto lo stadio Olimpico che si è illuminato con tante piccole luci. Il primo tempo ha regalato poche emozioni con Sirigu che ha chiuso la porta sui tiri di Suso e Calhanoglu. Nella ripresa Mazzarri è stato espulso per proteste, poi al 58′ i granata sono passati in vantaggio con Belotti su rigore, concesso per un fallo di Kessie su Izzo. Qualche minuto piu’ tardi Bakayoko con un gran colpo di testa ha colpito la traversa, ma al 69′ Berenguer con una conclusione dal limite ha siglato il 2-0. All’80’ Sirigu ha compiuto una bella parata su Bakayoko e nel finale è stato espulso Romagnoli per un applauso polemico nei confronti dell’arbitro Guida.

Il Napoli ha battuto in trasferta il Frosinone per 0-2. I partenopei hanno dominato il match e sono passati in vantaggio al 19′ con una magnifica punizione di Mertens, trovando il raddoppio ad inizio ripresa con Younes. Al 64′ Callejon ha centrato il palo e poco dopo Ruiz ha colpito la traversa.

Pareggio per 1-1 nella sfida salvezza tra Spal e Genoa. Al Mazza i rossoblu si sono resi pericolosi al 13′ centrando la traversa con Kouamè ma a passare in vantaggio sono stati i ferraresi con un colpo di testa di Felipe. Nella ripresa il Genoa ha pareggiato al 57’ con un sinistro rasoterra del neo entrato Lapadula.

A Verona Chievo-Parma è terminata 1-1. Gli ospiti sono passati in vantaggio al 38′ con un colpo di testa di Kucka, mentre i gialloblu, già retrocessi in B, hanno siglato il pareggio con un preciso colpo di testa di Meggiorini al 66′.

La Lazio ha espugnato Marassi battendo 2-1 la Sampdoria, tornando in corsa per un posto nella prossima Champions. Al 3′ Caicedo ha aperto le marcature e al 19′ ha firmato la doppietta di testa su cross di Romulo. Al 45′ i doriani sono rimasti in dieci per l’espulsione di Ramirez per doppia ammonizione. Nella ripresa la Lazio ha colpito un palo con Romulo al 54′ ma al 57′ i blucerchiati hanno accorciato le distanze con Quagliarella, al 23° gol stagionale. Nel finale la Samp ha sfiorato il pareggio con Murru che ha centrato il palo mentre il tiro di Immobile si è stampato sulla traversa.

F.M.

credit foto Ansa

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...