DJ di M**** è il nuovo singolo de Lo Stato feat. Arisa e M¥SS KETA, in radio dal 7 giugno. La band invade tutte le metropolitane in 24 ore

Oltre un anno dopo Primati, ultima uscita discografica de Lo Stato Sociale, la band bolognese torna con il nuovo brano DJ di M**** e per presentarlo sceglie di invadere tutte le metropolitane italiane in 24 ore con esibizioni nei vagoni di sette città diverse.  Partiti Ieri sera alle 21.00 da Genova (dove è avvenuta la prima esibizione) , i regaz stamattina hanno raggiunto Torino, Brescia e Milano. La band è ora diretta Roma e a Napoli. L’appuntamento finale con i fan è a Catania dove dopo l’esibizione in metropolitana i regaz aspetteranno l’uscita del nuovo brano su spotify a mezzanotte. Si tratta di una sfida ai limiti dell’impossibile che i ragazzi contano di riuscire a completare!

Questa maratona era stata anticipata negli scorsi giorni da una campagna virale in cui personaggi del mondo dello spettacolo, influencer ed artisti avevano condiviso sui propri social un misterioso logo DJ di M****.  A questa campagna hanno partecipato tra gli altri, Sofia Viscardi, Stash / The Kolors, Jenny Denucci, Giorgio Mastrota, Eleonora Giovanardi, Daniela Collu, Giulia Belmonti, Danti, Piotta, Diodato, Federico Russo.

Oggi è possibile seguire i regaz nei loro spostamenti attraverso i canali social della band. Da un punto indefinito fra la Lombardia e il Lazio, Lo Stato Sociale da appuntamento ai propri fan per la mezzanotte.

“Bella regaz! è una giornata piuttosto intensa. Seguiteci nel nostro giro d’Italia in metropolitana, stiamo tornando ad abbracciarvi! Per gli amici catanesi ci vediamo stasera alla panineria Jonathan, meta del nostro peregrinaggio. Con tutti gli altri ci ascoltiamo a mezzanotte su Spotify per partecipare tutto assieme alla nostra stravagante versione del capodanno, ascoltando DJ di M****. Faremo un grande brindisi!”

Il brano sarà disponibile da mezzanotte su tutte le piattaforme di streaming nell’attesa ecco le prime immagini dei ragazzi in discesa lungo lo stivale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...