Mondiali juniores di nuoto Budapest 2019: Oro per Benedetta Pilato nei 50 rana e per Thomas Ceccon nei 100 metri, bronzo per Giulia Salin negli 800 stile libero

Ai Mondiali juniores di nuoto in corso a Budapest Benedetta Pilato ha conquistato l’oro nei 50 rana, Thomas Ceccon è arrivato primo nei 100 metri, bronzo invece per Giulia Salin negli 800 stile libero.

Dopo l’argento iridato a Gwangju, Benedetta Pilato, 14 anni, ha dominato la finale dei 50 rana chiudendo in 30”60, infliggendo 31 centesimi alla britannica Kayla Van der Merwe, argento in 30”91, terza la statunitense Kaitlyn Dobler in 30”92.

Thomas Ceccon ha vinto i 100 dorso con il record italiano juniores in 53”46, lasciandosi alle spalle il russo Nikolay Zuev, secondo in 53”59 e lo statunitense Wyatt Davis, terzo in 54”14.

Bronzo infine per Giulia Salin negli 800 stile libero. La 17enne di Venezia ha nuotato in 8’28”99, chiudendo dietro all’australiana Lani Pallister, oro in 8’22”49 e alla giapponese Miyu Namba, argento in 8’27”24.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...