Andrea Tarabbia con “Madrigale senza suono” (Bollati Boringhieri) ha vinto la 57a edizione del Premio Campiello

Andrea Tarabbia con “Madrigale senza suono” (Bollati Boringhieri) ha vinto la 57a edizione del Premio Campiello, la cui finale, presentata da Andrea Delogu, è andata in scena al Teatro La Fenice di Venezia, sabato 14 settembre.

Lo scrittore ha ottenuto 73 voti sui 277 della Giuria Popolare di Trecento Lettori Anonimi. Al secondo posto si è classificato Giulio Cavalli con “Carnaio” (Fandango Libri), con 60 voti e al terzo Paolo Colagrande con “La vita dispari” (Einaudi), che ha ottenuto 54 voti. Al quarto posto Laura Pariani con “Il gioco di Santa Oca” (La nave di Teseo) con 52 voti, e al quinto Francesco Pecoraro con “Lo stradone” (Ponte alle Grazie) con 38 voti.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...