SERIE A ottava giornata: Il Milan di Pioli pareggia 2-2 con il Lecce,vittorie per Inter, Cagliari, Parma, Udinese

Nell’ottava giornata del campionato di Serie A il Milan ha pareggiato 2-2 a San Siro con il Lecce. I rossoneri di Pioli, alla prima sulla panchina del Diavolo, hanno sbloccato il match al 20′ con un gran tiro da fuori area di Calhanoglu ma al 62′ i leccesi hanno pareggiato con Babacar che ha ribadito in rete dopo la respinta di Donnarumma su calcio di rigore. All’81’ Piatek ha firmato il nuovo vantaggio del Milan ma al 92′ Calderoni ha gelato San Siro con un meraviglioso gol dalla distanza.

L’Inter si è imposta per 4-3 sul Sassuolo. I nerazzurri sono passati in vantaggio al 2′ con Lautaro Martinez che ha messo la palla nell’angolino basso a destra ma al 16′ i neroverdi hanno pareggiato con un’azione personale di Berardi. Al 38′ l’Inter si è riportata avanti con Lukaku che al 45′ ha firmato anche il tris su rigore. Nella ripresa al 71′ Martinez ancora su rigore ha calato il poker, ma il Sassuolo ha lottato fino alla fine accorciando le distanze al 74′ con Djuricic e siglando il 3-4 con Boga all’82’.

Nuovo passo falso per il Torino sconfitto in trasferta per 1-0 dall’Udinese. Il gol decisivo è stato messo a segno da Okaka alla fine del primo tempo.

Sogna l’Europa invece il Cagliari di Maran, che ha superato la Spal per 2-0 salendo al quinto posto in classifica. Al 9′ Nainggolan con un gran gol da fuori area ha portato in vantaggio i sardi che hanno raddoppiato al 67′ con Faragò, che ha festeggiato nel migliore dei modi il suo ritorno in campo dopo un lungo stop a causa di un’operazione all’anca.

Il Parma ha battuto il Genoa con un netto 5-1. Al Tardini Kucka al 38′ ha aperto le marcature ma il grande protagonista della partita è stato Cornelius che, entrato al posto di Inglese, ha firmato una tripletta andando in rete al 42′, al 46′ e al 50′ con un sinistro da fuori area. Pinamonti ha siglato il 4-1 al 52′ con una bella girata ma al 79′ Kulusevski ha calato il pokerissimo.

Esordio con pareggio per Claudio Ranieri sulla panchina della Sampdoria nella gara casalinga contro la Roma terminata 0-0. Il match ha regalato poche emozioni e all’86’ i giallorossi sono rimasti in dieci per l’espulsione di Kluivert per doppia ammonizione.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...