SERIE A 19a giornata: la Juventus batte la Roma per 2-1 ed è campione d’inverno. Vittorie per Fiorentina, Udinese, Sampdoria, Torino e Verona

Nella 19a e ultima giornata del girone di andata della Serie A la Juventus ha battuto per 2-1 la Roma laureandosi Campione d’Inverno. All’Olimpico i bianconeri hanno aperto le marcature al 3′ con Demiral che ha insaccato  sulla punizione di Dybala. All’11’ è arrivato il raddoppio con Cristiano Ronaldo che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Veretout su Dybala. Nella ripresa al 65′ Dzeko ha colpito il palo e al 68′ Perotti ha accorciato le distanze realizzando un penalty concesso per un fallo di mano in area di Alex Sandro.

Nel corso della partita Demiral e Zaniolo sono stati costretti a lasciare il campo, il difensore bianconero per una probabile distorsione al ginocchio che verrà valutata lunedì, il centrocampista romanista, portato fuori in barella, ha subìto la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e nelle prossime ore dovrà essere operato. A Zaniolo e Demiral un grande in bocca al lupo per una pronta ripresa.

L’Udinese ha colto la terza vittoria consecutiva battendo il Sassuolo per 3-0. Ad aprire le marcature al 14′ è stato Okaka con un colpo di testa sul corner di De Paul, mentre nella ripresa sono andati a segno Sema al 23′ con un preciso rasoterra e De Paul al 45′.

La Fiorentina è tornata al successo battendo per 1-0 la Spal e interrompendo così un lungo digiuno. Al Franchi nel primo tempo Berisha ha compiuto una grande parata su Castrovilli, mentre Strefezza ha colpito il palo. I viola hanno trovato la rete decisiva nella ripresa all’82’ con un colpo di testa di Pezzella. Da segnalare l’esordio con la maglia della Fiorentina del neoacquisto Cutrone.

La Sampdoria ha superato in rimonta per 5-1 il Brescia conquistando tre punti preziosi per la salvezza. A Marassi le Rondinelle sono andate in rete al 12′ con Chancellor, ma al 34′ Linetty ha siglato il pari per i blucerchiati e al 48′ Jankto ha portato il risultato sul 2-1 per i padroni di casa. Nella ripresa Quagliarella ha firmato il tris al 69′ su rigore, al 77′ Caprari ha messo a segno il poker e al 92′ ancora Quagliarella con un pallonetto ha fissato il punteggio sul 5-1.

Seconda vittoria consecutiva per il Torino che ha battuto il Bologna per 1-0 grazie al gol messo a segno di sinistro da Berenguer all’11’ del primo tempo su assist di Belotti. Nella ripresa il Bologna è andato vicino al pari con Palacio che ha colpito un palo e nel finale non è riuscito a sfruttare una buona opportunità sotto porta.

Il Verona ha vinto in rimonta per 2-1 contro il Genoa. Nel primo tempo Perin ha salvato la porta rossoblu per due volte e al 41′ Sanabria sul traversone di Barreca ha portato in vantaggio il Grifone. Nella ripresa al 55′ Verre ha pareggiato trasformando un rigore concesso per un fallo di Romero su Zaccagni. Al 65′ lo stesso Zaccagni ha messo a segno il gol della vittoria con un tap-in dopo la respinta di Perin sul tiro di Rrahmani.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...