CICLISMO: Il “Pirata” Marco Pantani avrebbe compiuto 50 anni

Oggi Marco Pantani, tra i piu’ grandi ciclisti di tutti i tempi, avrebbe compiuto 50 anni.

Il Pirata era nato infatti il 13 gennaio 1970 a Cesena e con le sue imprese sulle ripide strade di montagna, in sella alla bici e con la bandana in testa, ha fatto sognare l’Italia entrando nella leggenda del ciclismo con la conquista nello stesso anno, il 1998, di Giro d’Italia e Tour de France. La sua sfavillante carriera venne distrutta nel 1999, quando durante la corsa rosa, dopo la vittoria sul traguardo del Santuario d’Oropa e i successi sull’Alpe di Pampeago e a Madonna di Campiglio, venne sottoposto a un controllo antidoping in cui risultò un valore alto dell’ematocrito, 52% contro il 50% concesso.

Da quel momento in poi ebbe inizio la parabola discendente del Pirata. Il 14 febbraio 2004 a Rimini Marco Pantani venne ritrovato senza vita nel residence ‘Le Rose’, stroncato da un’intossicazione acuta da cocaina. Una fine tragica con tante domande a cui ancora non è stata data una risposta.

Oggi tante persone, gente comune, sportivi, amici, hanno voluto ricordare il Pirata, perchè le imprese e le emozioni che ha saputo regalare non potranno mai essere cancellate, nemmeno dal tempo che passa.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...