CHAMPIONS LEAGUE: Un’Atalanta da favola ha battuto per 4-1 il Valencia nella gara di andata degli ottavi di finale

Un’Atalanta da sogno ha battuto per 4-1 il Valencia nell’andata degli ottavi di finale di Champions League.

La Dea di Gasperini ha offerto un gioco spumeggiante per gran parte della partita, mandando in visibilio gli oltre 44mila tifosi bergamaschi presenti a San Siro.

L’Atalanta si è resa pericolosa in avvio con Pasalic e al 16′ è passata in vantaggio con Hateboer con un tiro di prima intenzione sul cross basso di Gomez. Dopo un palo di Torres i bergamaschi hanno raddoppiato al 42′ con un gran gol di destro di Ilicic.

Nella ripresa l’Atalanta è andata nuovamente in rete al 57′ con un destro a giro di Freuler e al 18′ ha calato il poker ancora con Hateboer che ha superato Domenech dopo un’azione personale. Al 66′ però, complice forse un po’ di stanchezza, i nerazzurri hanno diminuito il ritmo e il Valencia ne ha approfittato per andare in gol con un tiro dalla distanza di Cheryshev e nel finale ha sfiorato la seconda rete in un paio di occasioni ma Gollini è stato bravo a chiudere lo specchio della porta.

La gara di ritorno è in programma il 10 marzo al Mestalla e se l’Atalanta riuscirà a giocare con la classe e l’intensità messe in campo a San Siro la qualificazione ai quarti non sarebbe piu’ un bel sogno ma una splendida realtà.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...