SERIE A 28a giornata: Vittorie per Inter, Napoli, Atalanta, Milan e Bologna. Pareggio per 3-3 tra Sassuolo e Verona

Nella 28a giornata del campionato di Serie A l’Inter ha superato il Parma per 2-1 in rimonta. I padroni di casa sono passati in vantaggio al 15′ del primo tempo con Gervinho che da posizione defilata si è accentrato e ha messo la palla in rete. Nella ripresa al 15′ i nerazzurri hanno pareggiato con un colpo di testa di De Vrij e hanno siglato il gol della vittoria al 42′ con Bastoni, lasciato solo in area dopo una bellissima azione di Moses.

Il Napoli si è imposto per 3-1 sulla Spal. I partenopei sono passati in vantaggio al 5′ con Mertens da due passi ma al 30′ i ferraresi hanno pareggiato con una girata di sinistro di Petagna. Al 36′ il Napoli si è riportato avanti grazie a un preciso diagonale di Callejon e nella ripresa al 33′ Younes ha firmato il tris di testa su cross di Fabian Ruiz.

Prosegue la marcia trionfale dell’Atalanta che ha vinto 3-2 in trasferta contro l’Udinese. I bergamaschi hanno aperto le marcature al 9′ con un gran gol di Zapata che ha stoppato la palla al volo e l’ha spedita in rete. Al 31′ i friulani hanno pareggiato con Lasagna che ha finalizzato un contropiede con un perfetto rasoterra. Nella ripresa al 25′ l’Atalanta ha messo a segno il 2-1 con una perla su punizione di Muriel con un destro che si è infilato nel sette e al 35′ ancora l’attaccante colombiano ha firmato la doppietta con uno splendido tiro dalla distanza. L’Udinese ha accorciato le distanze al 43′ con Lasagna, questa volta di testa. I friulani sono scesi in campo con una maglia dedicata agli operatori sanitari che hanno fatto un eccezionale lavoro durante la pandemia, con una patch con la scritta: “Grazie infermieri e medici per il vostro impegno”.

Pareggio per 3-3 tra Sassuolo e Verona. Primo tempo senza grandi emozioni, nella ripresa i gialloblu hanno sbloccato il match al 6′ con un destro potente di Lazovic, ma all’8′ i neroverdi hanno trovato il pari con un diagonale mancino di Boga. Al 12′ il Verona si è riportato in vantaggio con un tocco di petto di Stepinski e al 23′ Pessina ha firmato il tris. Al 32′ il Sassuolo ha accorciato le distanze ancora con Boga con un tiro all’incrocio e al 52′ Rogerio ha firmato il 3-3.

Il Milan ha battuto la Roma per 2-0. Nel primo tempo Dzeko e Calhanoglu sono andati vicini al gol ma la partita si è sbloccata nella ripresa quando Ante Rebic al 31′ ha siglato l’1-0 rossonero risolvendo una mischia dopo un errore di Zappacosta. Al 44′ è arrivato il raddoppio con Calhanoglu che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Smalling su Theo Hernandez.

Il Bologna ha battuto la Sampdoria per 2-1. A Marassi i rossoblu sono andati in rete al 27′ della ripresa con Barrow che ha realizzato un penalty concesso per un fallo di Murru su Orsolini, che al 30′ ha firmato il raddoppio. Al 43′ i blucerchiati hanno accorciato le distanze con un colpo di testa di Bonazzoli su cross di Augello. 

di Samuel Monti

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...