SERIE A 29a giornata: L’Inter travolge il Brescia per 6-0, vittorie anche per Sampdoria, Sassuolo e Verona. Pareggi tra Milan e Spal e tra Bologna e Cagliari

Nella 29a giornata del campionato di Serie A l’Inter ha travolto il Brescia con il punteggio tennistico di 6-0. I nerazzurri sono passati in vantaggio al 5′ con un destro al volo di Young e hanno raddoppiato al 20′ con Sanchez che ha trasformato un rigore concesso per  un fallo di Mateju su Moses. Al 45′ D’Ambrosio di testa ha firmato il tris. Nella ripresa al 7′ Gagliardini ha calato il poker con un colpo di testa sulla punizione di Sanchez, al 38′ è arrivato il 5-0 con Eriksen dopo una respinta su una conclusione di Lukaku e al 43′ Candreva con il sinistro ha messo a segno la sesta rete.

Pareggio per 1-1 tra Bologna e Cagliari. I felsinei si sono portati avanti al 49′ del primo tempo con Barrow che ha finalizzato con il sinistro un’azione personale. Il pareggio dei sardi è arrivato al 1′ della ripresa con Giovanni Simeone su assist di Nainggolan.

Il Milan ha pareggiato in extremis per 2-2 con la Spal. A Ferrara i padroni di casa sono passati in vantaggio al 13′ con Valoti che ha risolto una mischia con un destro dal limite dell’area piccola e hanno raddoppiato al 30′ con un meraviglioso pallonetto di destro da 30 metri. Al 43′ la Spal è rimasta in dieci per l’espulsione di D’Alessandro. Nella ripresa il Milan ha accorciato le distanze al 34′ con Leao su assist di Laxalt e ha pareggiato al 93′ con un’autorete di Vicari con uno sfortunato tocco in scivolata.

La Sampdoria ha espugnato Lecce imponendosi per 2-1. Allo Stadio Via del Mare i blucerchiati hanno aperto le marcature al 40′ con Ramirez su rigore concesso per un fallo di Tachtsidis su Jankto. Nella ripresa al 6′ Mancosu ha firmato il pareggio per i salentini trasformando un penalty assegnato per un fallo di Thorsby su Saponara ma al 30′ gli ospiti hanno siglato il gol della vittoria ancora dagli undici metri con Ramirez dopo un intervento in area di Paz su Depaoli.

La Fiorentina è stata sconfitta in casa per 1-3 dal Sassuolo. I neroverdi sono passati in vantaggio al 24′ con Defrel che ha realizzato un rigore concesso per un fallo di Castrovilli su Djuricic e al 34′ hanno raddoppiato ancora con Defrel. Nella ripresa al 16′ è arrivato il tris con Muldur che ha rubato palla a Castrovilli battendo Dragowski. I viola hanno accorciato le distanze al 46′ con un colpo di testa di Cutrone.

Il Verona ha vinto per 3-2 contro il Parma. Al Bentegodi gli ospiti hanno sbloccato il match al 14′ con una bella azione personale di Kulusevski ma al 47′ i padroni di casa hanno pareggiato con Di Carmine che ha trasformato un rigore concesso per un fallo da lui stesso subito da parte di Bruno Alves. Nella ripresa al 9′ il Parma si è riportato avanti con un destro dal limite di Zaccagni ma al 19′ il Verona ha siglato il 2-2 con un tap-in di Gagliolo e al 36′ Pessina con un sinistro di prima intenzione ha firmato il tris regalando i tre punti ai veronesi.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...