Si è spento a 76 anni il regista inglese Alan Parker

Si è spento a 76 anni il regista inglese Alan Parker. Nato a Islington il 14 febbraio 1944, ha iniziato la sua carriera lavorando nella pubblicità.

Regista versatile, capace di affrontare generi diversi, dal thriller ai film socialmente impegnati, capace di tenere lo spettatore incollato allo schermo grazie alla cura per i dettagli e alla sua grande abilità tecnica, ha esordito al cinema nel 1975 con “Bugsy Malone” (Piccoli gangsters), premiato con 5 Bafta.

Successivamente ha diretto “Fuga di mezzanotte”, vincitore di due Oscar, “Fame – Saranno Famosi”, divenuto un cult e premiato con due Oscar, ma anche “The Wall”, interpretato da Bob Geldof, “Shoot the moon”, “Birdy” con cui ha vinto a Cannes il Gran Prix speciale della Giuria, “Angel heart”, “Mississippi Burning” che affronta il tema dei diritti civili negati e degli omicidi a sfondo razziale nel Sud degli Stati Uniti, “Benvenuti in paradiso”, “Evita”, “The Commitments”, “The Life of David Gale”.

Parker ha scritto anche diversi romanzi tra cui “Puddles In The Lane” e “The Sucker’s Kiss”. Nel 2002 è stato nominato Sir dalla Regina Elisabetta II.

 

credit foto copyright Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...