CHAMPIONS LEAGUE: Non basta un super Cristiano Ronaldo, la Juventus batte per 2-1 il Lione ma viene eliminata agli ottavi

Non è bastata alla Juventus una doppietta di un grandissimo Cristiano Ronaldo per passare il turno e approdare ai quarti di Champions League.

I bianconeri hanno battuto in rimonta per 2-1 il Lione ma in virtù della sconfitta per 1-0 nella gara di andata sono stati eliminati agli ottavi. All’Allianz Stadium i francesi sono passati in vantaggio al 12′ con un cucchiaio di Depay su rigore concesso dal Var per un tocco fortuito di Bernardeschi su Aouar. La Juventus ha trovato il pareggio al 43′ con Ronaldo che ha trasformato un penalty assegnato con il Var per un tocco di mano in area di Depay.

Nella ripresa al 15′ CR7 ha firmato il raddoppio con un bolide mancino dalla distanza che si è infilato all’incrocio dei pali alle spalle di Lopes. Sarri ha inserito Danilo e Dybala al posto di Cuadrado e Bernardeschi per andare alla ricerca del terzo gol ma la Joya, non ancora al meglio dopo l’infortunio muscolare, ha dovuto lasciare il terreno di gioco dopo quindici minuti e al suo posto è entrato Olivieri.

La Juventus ha provato fino alla fine a rincorrere la qualificazione alla Final Eight senza riuscirci. Nei quarti il Lione affronterà il Manchester City che ha battuto il Real Madrid per 2-1.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...