SCI ALPINO: Il norvegese Lucas Braathen ha vinto il gigante maschile di Soelden, decimo posto per Luca De Aliprandini. Le dichiarazioni degli azzurri

Il norvegese Lucas Braathen, 20 anni, ha vinto il gigante maschile di Soelden, in Austria, centrando il primo successo in Coppa del mondo, grazie ad una seconda manche velocissima, chiusa in 2.14.41 davanti a Marco Odermatt, per soli 5 centesimi, e a Gino Caviezel, terzo. Out dopo poche porte Alexander Aamodt Kilde, detentore della sfera di cristallo.

Il miglior azzurro è stato Luca De Aliprandini, che si è piazzato al decimo posto a 1″37 dal vincitore. Tredicesima posizione per Giovanni Borsotti, ventunesimo Manfred Moelgg, ventitreesimo Roberto Nani.

Non si erano qualificati per la seconda manche Daniele Sorio, Stefano Baruffaldi e Tommaso Sala.

Ecco le dichiarazioni del dopo-gara raccolte da Simone Zani: 

LUCA DE ALIPRANDINI: “Sia nella prima che nella seconda manche non ho trovato il feeling con il materiale e la sciata, anche in allenamento facevo fatica sul muro ma se sto nei dieci quando non sono ancora in forma va bene. Mi do un sei. So dove lavorare, cosa mi manca, una volta sistemato il muro sono positivo per il mese di dicembre. Farò due settimane di pausa e poi riprenderò con il parallelo”. 

GIOVANNI BORSOTTI: “E’ andata bene, nella seconda manche ho fatto delle buone cose e questo mi motiva molto. Rispetto alla prima è cambiata la voglia di arrivare in fondo. Le prossime settimane saranno incentrate sulla preparazione del parallelo, cercando di tenere il piede in SuperG ma facendo anche i pali stretti. La mia idea è quella di dare più spazio alle discipline preesistenti ma andando bene nel parallelo spero ne facciano sempre di più. La scelta di cancellare le combinate è stata legata al virus, secondo me in futuro le reintrodurranno. Le ragazze azzurre sono campionesse, hanno sempre fatto bene anche gli altri anni, la nostra squadra arriva da periodi un po’ bui ma con questa formazione spero possa togliersi soddisfazioni nel breve periodo”. 

ROBERTO NANI: “L’obiettivo giornaliero è stato raggiunto è un pinto di partenza, da qui si può solo andare avanti e mi dà fiducia per il prosieguo della stagione. I problemi alla schiena mi hanno un po’ frenato, sono riuscito a portarla comunque  a casa. Alla prossima gara manca quasi un mese e ci sarà modo di recuperare bene. Il parallelo è una disciplina che mi piace e spero di guadagnarmi la qualifica e fare bene”.

Qui le impressioni a caldo degli azzurri dopo la prima manche: 

GIOVANNI BORSOTTI: “E’ andata non tanto bene, alla fine sono contento, ma speravo di riuscire a fare meglio del ventesimo posto e nella seconda manche cercherò di dare il massimo. Nel muro le mie linee erano più alte nella seconda fase di curva e sono poi entrato lento sul piano. E’ una neve da ghiacciaio e per quanto la bagni rimane sempre un po’ aggressiva. Devo fare un plauso ai nostri allenatori perchè sono riusciti ad allenarci bene”.

LUCA DE ALIPRANDINI: “E’ andata abbastanza bene, peccato per l’errore a metà muro che mi ha fatto perdere il tempismo. E’ una classifica molto corta come ad Adelboden lo scorso anno e anche la neve è simile, è bellissima”. 

ROBERTO NANI: “Il primo obiettivo di oggi era la qualifica dopo una settimana di problemi alla schiena. Ora mi gioco tutto nella seconda manche. E’ una pista molto tecnica dove ho fatto il miglior risultato della carriera, le condizioni sono buone. Ho avuto questi ultimi due-tre anni in cui ho fatto fatica, mi sono messo in gioco, la stagione è appena iniziata e nello sport come nella vita non bisogna mai mollare”.

TOMMASO SALA: “Ho fatto un errore che mi è costato la qualifica, ma sto sciando bene e sono fiducioso per le prossime gare e per la stagione del gigante. E’ una disciplina che mi piace molto, devo solo trovare un po’ di continuità. La preparazione è andata bene anche se non siamo andati in Argentina”. 

credit foto Ansa/Epa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...