SERIE A: Nella quarta giornata successi per Roma, Udinese, Sassuolo, Cagliari, pareggio tra Spezia e Fiorentina

Nella quarta giornata del campionato di Serie A la Roma ha travolto in rimonta il Benevento per 5-2. All’Olimpico al 5′ i campani hanno aperto le marcature con Caprari, ma i giallorossi hanno prima pareggiato al 31′ con Pedro e poi ribaltato il risultato al 35′ con Dzeko. Nella ripresa al 55′ gli ospiti hanno trovato il 2-2 grazie a Lapadula, che ha ribadito in rete dopo il rigore respinto da Mirante e concesso per un fallo di Veretout su Ionita. Al 69′ lo stesso Veretout ha riportato avanti i giallorossi trasformando un rigore assegnato per un’uscita fallosa di Montipò su Pedro. Al 77′  Dzeko ha calato il poker e all’89’ Carles Perez ha firmato la cinquina con un sinistro dal limite dopo aver saltato la difesa beneventana.

L’Udinese ha superato il Parma per 3-2 al termine di un match pirotecnico. Gli ospiti sono passati in vantaggio al 26′ con un destro dai venti metri di Hernani ma al 28′ i friulani hanno pareggiato con un colpo di testa di Samir. Nella ripresa al 7′ i padroni di casa hanno ribaltato il risultato con Pereyra, complice una deviazione di Iacoponi e al 25′ il Parma ha siglato il 2-2 con Karamoah sul tiro-cross di Pezzella. Al 43′ è arrivato il gol della vittoria dell’Udinese con un bel rasoterra dalla distanza di Pussetto.

Al Dall’Ara il Sassuolo ha battuto in rimonta il Bologna per 4-3. I rossoblu sono passati in vantaggio al 9′ con Soriano, ma al 18′ Berardi ha pareggiato. I padroni di casa si sono riportati avanti grazie alla rete di Svanberg al 39′. Nella ripresa Orsolini ha firmato il tris ma il Sassuolo ha riaperto il match con Djuricic al 64′ e ha pareggiato con un colpo di testa di Caputo al 70′. Un’autorete di Tomiyasu al 77′ ha regalato la vittoria ai neroverdi.

Pareggio per 2-2 tra Spezia e Fiorentina. I viola hanno sbloccato la partita al 2′ con Pezzella e al 4′ hanno raddoppiato con Biraghi che ha messo la palla alle spalle di Provedel. I liguri al 39′, complice un intervento sbagliato di Caceres, hanno accorciato le distanze con Verde e nella ripresa al 30′ hanno siglato il pareggio con un bel tiro di Farias sul secondo palo.

Il Cagliari si è imposto per 3-2 in trasferta contro il Torino. Al 3′ i granata sono passati in vantaggio con Belotti che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Cragno su Lukic ma al 12′ i sardi hanno pareggiato con Joao Pedro e al 19′ hanno ribaltato il risultato con Simeone. Nella ripresa al 5′ ancora Belotti ha firmato il pari per i padroni di casa ma al 28′ Simeone ha segnato la doppietta e il gol della vittoria per il Cagliari dopo una respinta corta di Sirigu.

F.M.

credit foto copyright Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...