SERIE A: Nella prima giornata del girone di ritorno vittorie per Roma, Udinese, Genoa, Lazio, Napoli, pareggio tra Cagliari e Sassuolo

Nella prima giornata del girone di ritorno di Serie A la Roma ha battuto 3-1 il Verona. I giallorossi nel giro di nove minuti sono andati a segno tre volte, al 20′ con un colpo di testa di Mancini, al 22′ con un destro sul primo palo di Mkhitaryan e al 29′ con un tap-in di Mayoral. Nella ripresa al 62′ Colley ha accorciato le distanze per i gialloblu.

L’Udinese ha battuto lo Spezia in trasferta per 1-0 grazie ad un rigore trasformato da Rodrigo De Paul al 52’, assegnato per un fallo di Chabot su Deulofeu. Nel finale sono stati espulsi per doppia ammonizione lo stesso De Paul al 75’ e Saponara all’86’.

Il Genoa ha travolto per 3-0 il Crotone passando in vantaggio al 24′ con un tiro incrociato di Mattia Destro e raddoppiando al 29′ con un meraviglioso sinistro al volo di Czyborra su assist di Zappacosta. Nella ripresa al 50′ Destro ha siglato il tris con un tocco ravvicinato sul cross di Zajc.

Alla Sardegna Arena pareggio per 1-1 tra Cagliari e Sassuolo. Nel primo tempo Cragno con una grande parata ha chiuso la porta a Djuricic, quindi Nainggolan ha colpito il palo con una conclusione dalla distanza. Nella ripresa Cragno ha salvato ancora su Traore e al 30′ Joao Pedro ha firmato il vantaggio per i sardi ma nel recupero Boga ha siglato il pari per i neroverdi.

La Lazio ha centrato la quinta vittoria consecutiva battendo per 3-1 l’Atalanta e prendendosi la rivincita dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia. I biancocelesti hanno sbloccato il risultato al 3′ della ripresa con un gran gol di Marusic, e hanno raddoppiato al 6′ con Correa che ha finalizzato un’azione orchestrata da Reina e Immobile. L’Atalanta ha accorciato le distanze con Pasalic al 34′ ma al 37′ Muriqi ha firmato il tris per i laziali.

Il Napoli si è imposto al Maradona per 2-0 sul Parma. I partenopei hanno aperto le marcature al 32′ con un gran gol di Elmas che si è involato da metà campo, ha saltato la difesa dei ducali e di sinistro ha battuto Sepe. Nella ripresa è arrivato il raddoppio all’82’ con un sinistro di Politano deviato da Osorio.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...