Il Regno Unito ha dato l’ultimo saluto al Principe Filippo

Il Regno Unito ha dato l’ultimo saluto al Principe Filippo, consorte della Regina Elisabetta II, questo pomeriggio nella cappella di St. George, presso il castello di Windor. 

I funerali in forma privata del Duca di Edimburgo, 99 anni, scomparso il 9 aprile, sono stati celebrati dall’arcivescovo anglicano di Canterbury, Justin Welby, e dal rettore delle chiese di Windsor, David Connor, alla presenza di una trentina di parenti stretti, con i reparti militari d’onore all’esterno, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia. La Regina era seduta da sola al primo banco, mentre i quattro figli Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo, i nipoti, tra cui William e Harry, e i parenti erano disposti sulle panche, ai due lati del feretro.

“Siamo qui per dare l’ultimo saluto a un servo dei servi di Dio”, ha detto in apertura David Connor, rettore della cappella di St George e del Castello di Windsor: “Siamo stati ispirati dalla sua incrollabile lealtà alla nostra Regina, dal suo servizio al Regno Unito e al Commonwealth, dal suo coraggio, dalla sua forza e dalla sua fede. Le nostre vite sono state arricchite dalle sfide che ci ha posto, dall’incoraggiamento che ci ha dato, dalla sua gentilezza, umorismo e umanità”.

I trombettieri hanno suonato “The Last Post” e “Action Stations”, suono di allarme navale voluto espressamente dal duca di Edimburgo per commemorare la sua appartenenza alla Royal Navy, mentre l’arcivescovo Welby ha cantato “The Blessing” e quattro cantori del coro hanno intonato l’inno nazionale inglese God Save The Queen alla fine della cerimonia che si è chiusa con le note di una cornamusa suonata da un militare dei reparti d’onore in kilt scozzese, ricordando l’amore per la Scozia del duca di Edimburgo e della Regina che per omaggiare l’amato marito, con il quale è stata sposata per 73 anni, ha scelto una bellissima foto scattata dalla nuora Sophie, contessa del Wessex, nel 2003 sulle colline verdi di Coyles of Muick e pubblicata sul profilo social The Royal Family.

Alle 15 locali in tutto il Regno Unito è stato osservato un minuto di silenzio con l’avvio segnato da un colpo di cannone, dopo i fischi tradizionali dei reparti della Marina. Il Principe Filippo è stato sepolto temporaneamente nella Cripta Reale della St. George’s Chapel.

F.M.

credit foto copyright Ansa

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...