SERIE A: Nella 32a giornata La Juve batte il Parma in rimonta, l’Inter pareggia con lo Spezia e il Milan va ko con il Sassuolo. Tutti i risultati

Nella 32a giornata del campionato di Serie A la Juventus ha battuto in rimonta il Parma per 3-1 portandosi a -1 dal Milan, secondo in classifica. Allo Stadium al 25′ gli ospiti sono passati in vantaggio con una punizione di Brugman ma al 43′ i bianconeri hanno pareggiato con un sinistro potente di Alex Sandro che al 47′ ha ribaltato il risultato di testa sul cross di Cuadrado. Al 68′ De Ligt ha calato il tris ancora di testa.

E’ terminata 1-1 la sfida tra Spezia e Inter. I liguri hanno sbloccato il match al 12′ con Farias, complice un intervento imperfetto di Handanovic, ma al 39′ i nerazzurri hanno pareggiato con Perisic. Nella ripresa Lautaro ha colpito due pali e Lukaku ha avuto un’ottima chance per segnare. L’Inter resta comunque in vetta alla classifica.

Il Milan ha perso 2-1 con il Sassuolo. A San Siro al 30′ Calhanoglu con un tiro a giro ha portato in vantaggio i rossoneri ma nella ripresa il giovane talento Raspadori ha prima firmato il pareggio da pochi passi e poi ha siglato anche il raddoppio all’83’ con un destro incrociato.

Il Cagliari ha centrato la seconda vittoria consecutiva espugnando Udine e compiendo un altro importante passo verso la salvezza. Dopo un palo colpito da Pavoletti, al 55′ i sardi sono passati in vantaggio con Joao Pedro che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di mano di Molina. Nel finale Nestorovski ha colpito una traversa.

Pareggio per 1-1 tra Bologna e Torino. Gli emiliani hanno aperto le marcature al 25’ con una conclusione dal limite di Barrow ma nella ripresa al 58′ Mandragora con un destro di controbalzo dal limite ha firmato il pareggio.

La Sampdoria si è imposta per 1-0 sul Crotone grazie alla rete messa a segno a inizio ripresa da Quagliarella in scivolata su cross di Gabbiadini.

Pareggio per 2-2 tra Genoa e Benevento. Viola al 5′ ha portato in vantaggio i campani trasformando un rigore assegnato per un fallo di Radovanovic su Lapadula ma all’11’ Pandev da pochi passi ha pareggiato. Al 16′ Lapadula con un sinistro all’incrocio ha riportato avanti il Benevento e al 21′ ancora Pandev ha fissato il punteggio sul 2-2.

F.M.

credit foto Ansa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...