SERIE A: La Lazio ha vinto il Derby della Capitale, successi per Napoli, Juventus, Fiorentina, Empoli, Sassuolo

Nella sesta giornata del campionato di Serie A la Lazio ha vinto il derby superando la Roma per 3-2. All’Olimpico è andata in scena una partita ricca di gol e di emozioni. La squadra di Sarri ha aperto le marcature al 10′ con Milinkovic-Savic che ha anticipato Rui Patricio e ha raddoppiato al 19′ con un destro di prima intenzione di Pedro, ma al 41′ Ibanez con un colpo di testa ha accorciato le distanze. Nella ripresa al 63′ Felipe Anderson ha siglato il tris in contropiede e al 68′ Veretout su rigore ha firmato il definitivo 3-2.

Il Napoli ha battuto 2-0 il Cagliari cogliendo la sesta vittoria consecutiva e mantenendo il comando della classifica in solitaria. I partenopei sono passati in vantaggio all’11’ con Osimhen su assist di Zielinski. Nella ripresa l’attaccante nigeriano si è procurato il rigore (trattenuta in area di Godin) che Insigne ha trasformato al 57’, siglando il raddoppio.

Nel lunch match la Juventus ha battuto la Sampdoria 3-2 salendo a 8 punti in classifica. All’Allianz Stadium al 10′ Dybala ha sbloccato il match con un sinistro dal limite e al 43′ Bonucci ha raddoppiato su rigore concesso per un tocco di mano di Murru in area, ma al 44′ Yoshida di testa ha accorciato le distanze per i blucerchiati. Nella ripresa, giocata sotto la pioggia, al 57′ Locatelli ha firmato il tris concludendo una bella azione orchestrata da Chiesa e Kulusevski e all’83’ Candreva con un tiro di destro ha portato il risultato sul 3-2. Da segnalare gli infortuni di Dybala, uscito dal campo tra le lacrime per un problema muscolare, e Morata, che salteranno le gare con Chelsea e Torino.

La Fiorentina ha espugnato la Dacia Arena battendo l’Udinese 1-0. I viola sono passati in vantaggio al 16′ con Vlahovic che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Walace su Bonaventura. Nella ripresa i friulani hanno sfiorato la rete con i tiri di Beto, Makengo e Deulofeu.

L’Empoli ha vinto 4-2 contro il Bologna. Dopo pochi secondi un’autorete di Bonifazi ha portato in vantaggio i padroni di casa, ma all’11’ i felsinei hanno pareggiato con Barrow. Al 20′ Arnautovic ha sbagliato un rigore concesso per uno sgambetto di Zurkowski a De Silvestri. Al 32’ Pinamonti ha riportato avanti i toscani e nella ripresa al 53′ Bajrami dal dischetto ha calato il tris. Al 77′ Arnautovic ha accorciato le distanze su assist di De Silvestri ma nel finale Ricci ha messo a segno il poker per i toscani.

Il Sassuolo ha superato 1-0 la Salernitana. Sul finire del primo tempo Guia ha assegnato un rigore ai neroverdi per un fallo di Gagliolo su Frattesi ma il Var ha annullato la decisione arbitrale. Nella ripresa al 54’ Berardi, di testa su cross di Boga, ha messo a segno la rete della vittoria.

di Francesca Monti

credit foto Lega Serie A

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...