SERIE A FEMMINILE: Nella quinta giornata vittorie per Juventus, Fiorentina, Empoli, Milan, Sassuolo e Pomigliano

Nella quinta giornata del campionato di Serie A femminile la Juventus ha battuto in rimonta la Roma per 2-1 restando in testa alla classifica a quota 15 punti. Al Tre Fontane le giallorosse sono passate in vantaggio al 28’ con un tap-in di Di Guglielmo, dopo la respinta di Peyraud-Magnin. Al 64’ Rosucci con un gran tiro dal limite ha firmato il pareggio per le bianconere e all’87’ Staskova con un colpo di testa su corner di Boattin ha segnato il gol della vittoria.

La Fiorentina ha superato 4-2 la Sampdoria. Al Gino Bozzi al 15′ le viola hanno sbloccato il match con Sabatino su rigore ma le blucerchiate hanno pareggiato con un gran tiro di Fallico e hanno ribaltato il risultato con Pisani. Al 43’ un autogol di Spinelli ha riportato il punteggio in parità. Nella ripresa le toscane si sono portate sul 3-2 con Huchet al 70’ e in pieno recupero all’89’ Catena ha calato il poker.

L’Empoli ha sconfitto 3-1 il Verona. Al Piero Torrini le scaligere sono passate in vantaggio con Cedeño su assist di Pasini, ma le padrone di casa al 50’ hanno pareggiato con Dompig su assist di Prugna, al 58′ Bragonzi ha raddoppiato con un tap-in e all’85’ ha firmato il tris di testa.

Il Sassuolo ha battuto la Lazio 3-0. Al Ricci le padrone di casa hanno sbloccato il match al 30′ con un rasoterra di Tomaselli su assist di tacco di Dubcova. Nella ripresa all’85’ Dongus di testa ha firmato il raddoppio e al 90′ Cantore ha calato il tris.

Il Milan ha vinto 1-0 contro il Napoli in trasferta. Allo stadio G. Piccolo di Cercola, le campane hanno sbagliato un rigore con Goldoni al 9’ che ha centrato la traversa. Al 24’ le rossonere sono passate in vantaggio con Thrige che ha messo in rete da due passi dopo una non trattenuta di Aguirre sul tiro dalla distanza di Adami. Al 42’ il portiere napoletano ha parato un penalty a Giacinti e alla fine del primo tempo è stata espulsa Codina.

L’Inter di Rita Guarino è stata sconfitta dal Pomigliano 2-0. Al 20′ Marinelli ha colpito la traversa ma sono state le campane a passare in vantaggio nella ripresa con Banusic e a chiudere i giochi all’81’ con una grande conclusione di Ippolito che si è infilata sotto la traversa.

di Francesca Monti

credit foto FIGC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...