CHAMPIONS LEAGUE: La Juventus ha battuto 4-2 lo Zenit volando agli ottavi, pareggio tra Atalanta e Manchester United

Nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League la Juventus ha battuto 4-2 lo Zenit volando agli ottavi di finale. All’Allianz Stadium i bianconeri hanno aperto le marcature all’11’ con  uno splendido sinistro di Dybala, che ha siglato il 105° gol con la Vecchia Signora raggiungendo Michel Platini, ma al 26′ i russi hanno pareggiato con un’autorete di testa di Bonucci. Nella ripresa la Joya ha trasformato un rigore concesso per un fallo su Chiesa e fatto battere due volte perchè la prima un giocatore dello Zenit era entrato in area. Al 72′ McKennie ha colpito la traversa e un minuto dopo Chiesa ha chiuso i giochi con un preciso diagonale dopo aver saltato un avversario. All’82’ Morata, imbeccato da Dybala, ha calato il poker e al 92′ i russi hanno accorciato le distanze con Azmoun.

Al Gewiss Stadium l’Atalanta ha pareggiato 2-2 con il Manchester United. In avvio i Red Devils hanno colpito un palo con McTominay. Al 12′ Ilicic ha portato in vantaggio i nerazzurri ma al 46′ Ronaldo ha firmato il pareggio. Nella ripresa al 56′ Zapata ha riportato avanti i bergamaschi e quando i tre punti sembravano essere in tasca è arrivata la doccia fredda con il 2-2 siglato ancora da CR7 con un tiro al volo in diagonale al 91′. L’Atalanta sale a 5 punti nella classifica del Gruppo G restando in corsa per la qualificazione agli ottavi.

credit foto Juventus FC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...