Addio a Fausto Gresini, leggenda del motociclismo

Si è spento a soli 60 anni Fausto Gresini, leggenda del motociclismo italiano. La comunicazione ufficiale è stata data direttamente dal suo team: “La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere. Dopo due mesi di lotta al covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti, Ciao Fausto”.

L’ex pilota e ora team manager era ricoverato all’Ospedale Maggiore di Bologna dal 27 dicembre scorso dopo che le sue condizioni si erano aggravate in seguito alla positività al Covid. Da quel momento si sono alternati miglioramenti e peggioramenti causati dalle complicazioni della polmonite interstiziale.

Gresini ha esordito nel 1982 nel Motomondiale e da pilota ha vinto due titoli iridati nella classe 125, nel 1985 e nel 1987 su Garelli. Nel 1988 un infortunio lo ha tenuto lontano dalle gare e l’anno seguente è passato all’Aprilia, prima di approdare alla Honda nel 1990 con cui ha gareggiato fino al 1994.

Come team manager dell’omonimo team, creato nel 1997, ha vinto il titolo iridato della classe 250 con Daijiro Katoh e con Toni Elias nel 2010 in Moto2. Nella classe regina i migliori risultati sono stati nel 2004 e nel 2005, stagioni chiuse al secondo e terzo posto con Sete Gibernau, Colin Edwards e Narco Melandri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...