Appello di Amnisty International per salvare due minorenni condannati all’ergastolo in Somalia

Riceviamo e pubblichiamo l’appello di Amnisty International per salvare due minorenni condannati all’ergastolo in Somalia.

Sette minorenni sono stati condannati a morte in Somalia.

Cinque di loro sono già stati messi a morte lo scorso 8 aprile.

Per gli altri due la condanna è stata commutata in carcere a vita.

I sette ragazzi sono stati processati da un tribunale militare, due di loro hanno riferito alle famiglie di aver subito orribili torture fino a quando non hanno confessato.

L’accusa contro di loro si basa solo su questa confessione estorta con la forza.

Chiedi con noi un nuovo processo e la moratoria delle condanne a morte in Somalia.

Scariche elettriche, bruciature con sigarette sui genitali, simulazione d’annegamento, pugni e violenza sessuale: sono le forme di tortura denunciate da due dei minorenni arrestati e utilizzate per “estorcere” la loro confessione.

Non hanno avuto accesso ad un avvocato durante il processo e non sono stati autorizzati a ritrattare le “confessioni” forzate.

I minori uccisi appartenevano a uno dei clan minoritari del Puntland.

La tua firma è fondamentale per salvare gli altri due minori, ora>

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...