Addio ad Eugenio Bersellini, l’allenatore che condusse l’Inter allo scudetto nel 1980

Lutto nel mondo del calcio. Si è spento a Prato all’età di 81 anni l’allenatore Eugenio Bersellini. Il suo debutto sulla panchina risale agli anni ’60.
Bersellini, emiliano di Borgo Val di Taro, legò il suo nome all’Inter di Ivanoe Fraizzoli, che lo chiamò sulla panchina nerazzurra nel ’77, dopo gli inizi in Serie C con il Lecce, la B al Como e la promozione in A con Cesena prima e Sampdoria poi. Allenò l’Inter per cinque stagioni, dal ’79 all’82, e con giocatori come Bordon, Altobelli, Oriali, Muraro, Beccalossi e Beppe Baresi vinse lo scudetto nel 1980 e due Coppe Italia, nel ’78 e nell’82. Guidò anche Torino, Fiorentina, Ascoli, Bologna e Avellino. Dal ’99 al 2001 fu poi ct della Libia, l’ultima panchina nel 2007 con il Sestri Levante.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...