Le fiction in arrivo nel 2018, tra novità e graditi ritorni

Il 2018 sarà un anno ricco di nuove fiction e graditi ritorni.

Su Rai 1 l’8 gennaio prenderà il via “Romanzo famigliare”, serie in sei puntate diretta da Francesca Archibugi,  con protagonisti Vittoria Puccini, Guido Caprino e Giancarlo Giannini. La storia si svolge a Livorno, dove una mamma 32enne deve gestire la gravidanza inattesa della figlia 16enne.

L’11 gennaio sempre su Rai 1 torna il prete più amato d’Italia, “Don Matteo” interpretato da Terence Hill, affiancato dal Maresciallo Cecchini (Nino Frassica). Nell’undicesima stagione tra le novità troveremo l’arrivo di un capitano donna, interpretato da Maria Chiara Giannetta e del pm Marco Nardi (Maurizio Lastrico) nonché di Sofia (Maria Sole Pollio) una ragazza difficile che arriverà in canonica e che diventerà amica di un bullo (Federico Russo). In una puntata della serie ci sarà anche Carlo Conti.

immaturi.jpeg

Il 12 gennaio su Canale 5 arriva “Immaturi-La serie” con Paolo Kessisoglu, Luca Bizzarri, Ricky Memphis, Sabrina Impacciatore, Nicole Grimaudo e Irene Ferri, Daniele Liotti e Ilaria Spada. I protagonisti della serie, ispirata all’omonimo film di successo, rivivranno a 40 anni suonati il peggiore degli incubi: rifare l’esame di maturità.

Il 13 gennaio su Rai 3 prende il via “La linea verticale” con Valerio Mastandrea, Greta Scarano, Giorgio Tirabassi, Antonio Catania, Paolo Calabresi e Ninni Bruschetta. La serie racconta in modo commovente e al contempo ironico la vita di tutti i giorni di alcuni pazienti di un reparto di oncologia.

Il  14 gennaio su Canale 5 parte “Liberi sognatori”, un ciclo di film dedicato a quattro eroi morti per i loro ideali, cioè Libero Grassi, Mario Francese, Emanuela Loi, Renata Fonte, interpretati rispettivamente da Giorgio Tirabassi, Claudio Gioè, Greta Scarano e Cristiana Capotondi.

Il 23 gennaio su Rai 1 andrà in onda “Rocco Chinnici”, il film che racconta dal punto di vista della figlia Caterina la storia del padre del pool antimafia, interpretato da Sergio Castellitto.

Su Canale 5 arriverà in primavera la seconda stagione di “Furore”, otto nuove puntate con Remo Girone, Lorenzo Flaherty, Alesssandra Barzaghi, Adua Del Vesco, Elena Russo.

Tra le serie che vedremo nei prossimi mesi su Rai 1 ci sono invece “Il cacciatore” con Francesco Montanari, che racconta la storia di Saverio Barone, giovane pubblico ministero che negli anni ’90 è stato tra i protagonisti della lotta contro la mafia, “La mossa del cavallo” con Michele Riondino, ispirata a uno dei grandi classici di Andrea Camilleri, “Prima che la notte”, tv movie che ricostruisce gli ultimi anni di vita del giornalista siciliano Pippo Fava (interpretato da Fabrizio Gifuni), “La danza cambia la vita”, film diretto da Alessandro D’Alatri con Elena Foresta e Bianca Guaccero, “Principe Libero”, film dedicato a Fabrizio De Andrè, con Luca Marinelli e Valentina Bellè, “La mafia uccide solo d’estate 2” con Claudio Gioè, Anna Foglietta, Angela Curri, Edoardo Buscetta, “Il commissario Montalbano”, interpretato da Luca Zingaretti, protagonista di due nuovi episodi, la seconda stagione di “E’ arrivata la felicità” con Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria, di “Non dirlo al mio capo”, con protagonisti Vanessa Incontrada, Lino Guanciale e Chiara Francini, e di “Rocco Schiavone”, il vicequestore impersonato da Marco Giallini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...