SPECIALE SANREMO 2018: ENZO AVITABILE CON PEPPE SERVILLO IN GARA CON “IL CORAGGIO DI OGNI GIORNO”: “E’ UN BRANO DEDICATO A TUTTI I NESSUNO CHE OGNI GIORNO AFFRONTANO LE DIFFICOLTA’ DELLA VITA”

Enzo Avitabile, l’artista che più di ogni altro nella sua straordinaria carriera ha sempre amato la sperimentazione, aprendosi a contaminazioni musicali e umane, rimanendo però sempre coerente con se stesso e con il suo modo di fare musica, salirà sul palco dell’Ariston alla 68a edizione del Festival di Sanremo, per la prima volta, in gara insieme a Peppe Servillo con il brano “Il coraggio di ogni giorno”, per diffondere il proprio messaggio fatto di parole e suono.

E’ un brano scelto da Claudio Baglioni tra i due presentati per rendere omaggio agli ultimi miei dischi. Nella mia carriera ho avuto la fortuna di collaborare con tanti artisti quindi non potevo presentarmi al Festival di Sanremo da solo. Così ho scelto Peppe Servillo, è un uomo del Sud e sta tra la parola che diventa suono e un suono che diventa parola. Peppe non scrive ma rilegge la parola. Ci siamo sentiti e abbiamo deciso di fare questa collaborazione. Non è un vero duetto, ma un dialogo, che mi permette di confrontarmi con l’altro artista e di imparare qualcosa da lui. Con Gino Pacifico, con cui desideravo collaborare da tempo, ho scritto in due giorni la canzone e poi abbiamo coinvolto Peppe e ci siamo capiti al volo. Il coraggio di ogni giorno è dedicato ai nostri genitori che con un unico stipendio cercano di arrivare a fine mese, è dedicata a tutti i nessuno, a Pasquale, Peppa, Concetta, Filomena che si svegliano la mattina ed affrontano la vita e combattono i nemici storici della giornata che possono essere le malattie, il lavoro. Il testo non vuole essere retorico, ma autobiografico e parte dalle Vele di Scampia, la mia casa madre, il mio luogo dell’anima, per varcare i confini e arrivare a tutte le periferie del mondo, è un inno alla vita come direbbe il poeta curdo Rafiq Sabir, una vita che nasce comunque e ovunque. Pacifico ha fatto un ottimo lavoro, creando un linguaggio mantrico, evocativo, emozionante, è un messaggio che va da cuore a cuore e crea uno stato di coscienza e di speranza”, ha raccontato Enzo Avitabile.

L’obiettivo con cui il grande cantautore napoletano si presenta al Festival è quello di portare il suo messaggio a tante persone: “Non ho mai partecipato al Festival, ma sono salito più volte sul palco dell’Ariston durante le finali del Premio Tenco e ho un legame particolare con Sanremo. Con Il coraggio di ogni giorno aspiro a ripercorrere tutto il mio percorso musicale. Ho accettato l’invito di Claudio Baglioni perchè è un musicista e la formula che ha scelto per il suo Festival ti permette di affrontare tutto con maggiore serenità. Senza l’eliminazione si può portare la musica al centro del Festival. Sì, c’è una gara ipotetica ma anche il ventesimo classificato è stato scelto tra 160 canzoni e quindi è comunque un vincitore. Il mio obiettivo è portare il mio messaggio a sempre più persone. Farò felice mio padre che non c’è più ma che sognava di vedermi su quel palco”.

Nella serata del venerdì dedicata ai duetti Enzo Avitabile e Peppe Servillo saranno accompagnati da Daby Touré, cantante della Mauritania, e dagli Avion Travel: “Daby è una stella della world music, è giovane e ha una voce fantastica. Ha scritto un suo testo in africano che canterà con noi e con gli Avion Travel, anche loro nostri ospiti nella serata dei duetti, che rileggeranno la parte musicale in quello che sarà un ecumenismo della musica. Io suonerò questo strumento che ho fatto costruire, che ho battezzato con il nome di saxello, è una ciaramella sassofono in rame e legno che ha tutte le chiavi di un sassofono“.

Enzo Avitabile_cover disco_Pelle Differente_902

Il 9 febbraio uscirà per Sony Music la prima raccolta antologica di Enzo Avitabile, dal titolo Pelle Differente e conterrà 2 album per un totale di 28 canzoni, tra cui il brano sanremese e un altro inedito: “Sentivo la necessità di mettere un punto nella mia carriera. Questo doppio disco è dedicato alle canzoni che ho scritto dal 1982 partendo dal castello di Carimate per arrivare a Sanremo, escludendo l’ultimo album Lotto infinito. Attraverso i brani si rivivono i miei incontri, la prima parte della mia carriera che nasceva dal desiderio di incontrare tutti quegli artisti le cui canzoni, quando ero adolescente, risuonavano dai juke box nel quartiere di Scampia come Tina Turner, Josè Feliciano, James Brown, di incontrarli e suonare con loro. Poi questi sogni sono diventati realtà. La seconda parte della mia vita è stata invece caratterizzata dal desiderio di cambiare le cose, di disamericanizzare la musica, inserendo a partire da Sole Express, questa consapevolezza del dialetto napoletano, dando un senso al testo con un posizionamento sociale e più preciso. Ci siamo chiesti: perché non parlare della guerra dei diamanti, dei bambini soldato, di violenza sui bambini e sulle donne anche in dialetto, invece di relegarlo a ruolo di poesia storica per parlare di anima, di amore, di profondità del mare. Sicuramente il dialetto racconta un’anima profonda napoletana, ma io mi sono collegato direttamente ai testi di Viviani più duri che parlavano della strada con un recupero di questa identità in una civiltà urbana che cercava di distoglierti da quello che era un ritorno alla fonte. E’ naturale che quando partecipi ai grandi festival arrivi con un suono, ma poi la tua identità perde il confine, si contamina con le altre e riesci a portare a casa conoscenze che arrivano anche da altri paesi. La musica è contaminazione”.

Oltre a Il coraggio di ogni giorno nel doppio cd sarà contenuto anche un altro inedito, “Respirando navigando”: “È un brano intimo e molto forte, che nasce tra i rottami, nel cemento e racconta il rapporto tra la vita e la coscienza della morte”.

La tracklist del disco si apre con il brano “sanremese” Il coraggio di ogni giorno (Enzo Avitabile con Peppe Servillo) e continua con Respirando navigando; Abball’ cu me (feat. Khaled); Salvamm’ o munno (feat. Manu Dibango); Ànola trànola; Don Salvatò; Malincunìa; Tutt’ egual song’ ‘e criature (feat. Eliades Ochoa); Canta Palestina (feat. Amal Murkus); Nuie e ll’ acqua ( feat. Idir); Mane e mane(feat. Daby Touré); Soul express (feat. Toumani Diabaté & Mauro Pagani); No è no (feat. Franco Battiato); Gerardo nuvola ‘e povere (feat. Francesco Guccini); E ‘a maronn’ accumparett’ in Africa(feat. David Crosby).

Il CD 2 contiene: Fratello Soul; Dolce Sweet “M”; Charlie; When I Believe; Gospel mio; Napoli Dance; S.O.S. Brothers; Black Out; Alta tensione; Stella dissidente; Dies irae; Leave Me or Love Me; Solo.

Enzo-Avitabile2_Foto-di-Matteo-Basilé_mod

credit foto Matteo Basilè

Vincitore di due premi Tenco, due David di Donatello, due Nastri d’argento, un Globo d’oro e un Ciak d’oro, a cui si aggiunge, nel 2017, il prestigioso Premio Ubu, per la colonna sonora del Vangelo di Pippo Delbono, Enzo Avitabile dal 1982 ad oggi ha inciso 17 album, scritto oltre 300 opere per quartetti, orchestre da camera e sinfoniche. Ora si prepara all’esordio al San Carlo, il 30 e il 31 marzo, in occasione del venerdì santo, con il suo “Tamburo a niro per voce recitante e orchestra”, fra Haydn e Mozart. A seguire un’altra produzione con il San Carlo, “L’ultimo Decamerone”, riscrittura originale dell’opera di Boccaccio nata dalla penna di Stefano Massini, di cui Avitabile firma le musiche originali: “La mia attività live non si ferma mai. Ho tantissimi progetti per il 2018“. Ma prima Enzo Avitabile è attteso dall’appuntamento con il palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo 2018.

*credit foto copertina Giovanni Izzo

a cura di Francesca Monti

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...