Elena Foresta, dopo il debutto nel film “In punta di piedi” approda nel cast di “È arrivata la felicità 2”

Dopo l’esordio da coprotagonista nel film tv “In punta di piedi” diretto da Alessandro D’Alatri – andato in onda lo scorso 5 febbraio in prima serata su Raiuno – la giovanissima Elena Foresta torna sul piccolo schermo in “È Arrivata la Felicità 2”.

Elena Foresta (di anni 12) da 5 anni studia danza, recitazione e cinematografia presso la Laborart di Gragnano, una scuola della provincia di Napoli che negli ultimi anni è riuscita a far emergere diversi talenti, dando loro la possibilità di farsi strada nel mondo del cinema, del teatro e della televisione.

Elena in “È Arrivata la Felicità 2” è stata fortemente voluta da Claudio Santamaria, protagonista insieme a Claudia Pandolfi di questa serie televisiva giunta alla seconda stagione grazie al successo della prima, andata in onda nel 2015.

La giovanissima attrice e ballerina nella fiction in onda prossimamente su Raiuno interpreta il ruolo della piccola Deborah, la figlia di un mago. Deborah, suo padre il mago e la sorella Gessica (Alessia Lamoglia), fanno parte di una nuova famiglia che entra a far parte della serie. «Un’altra bella esperienza ­– sottolinea Elena Foresta – che arriva a pochi giorni dal mio debutto nel film di D’Alatri. In questa fiction interpreto Deborah, una ragazzina molto sveglia che in questa serie si innamora di Pigi, l’attore interpretato da Francesco Mura che già dalla prima stagione interpreta il figlio minore di Orlando (Claudio Santamaria). Sul set mi sono divertita moltissimo ed è stata un’esperienza formativa ed interessante, grazie soprattutto a Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi, che sono stati davvero molto carini con me».

Laborart. La scuola di danza e recitazione Laborart nasce nel 1987 da un’idea di Imma Cuomo in collaborazione con l’insegnante Rosaria Cannavale. La scuola di Gragnano (Napoli) si avvale della continua collaborazione di validi insegnanti quali Francesca Rapicano, Guy De Bock, ed innumerevoli interventi di professionisti nel corso dell’anno. Laborart promuove le attività della danza nelle varie tecniche e discipline in modo professionale e qualificato, nell’ottica della continua crescita professionale dei giovani allievi. Nel corso degli anni si sente l’esigenza di ampliare le conoscenze degli allievi ed è così che oltre alla danza classica, passo a due, modern jazz, contemporaneo, hip hop, nascono i corsi di dizione, recitazione teatrale e cinematografica, movimento scenico, preparazione casting televisivi e cinematografici, proponendo l’arte a 360 gradi. Gli allievi di cinematografia sono seguiti e rappresentati dall’agenzie di Paola Dragone di Roma e della PM5 Talent di Giuseppe Mastrocinque di Napoli, mentre i corsi di recitazione e cinematografia sono a cura di Giuseppe Mastrocinque e Domenico Orsini. Tra gli ultimi progetti televisivi a cui gli allievi della scuola hanno prese parte sono: “Sirene”, “I Peggiori”, “Gomorra – La serie”, “Rocco Chinnici”, “In punta di piedi”, “È arrivata la felicità”.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...