Il 5 marzo al Teatro Manzoni di Milano la finale del “Premio Wondy – di letteratura resiliente”, condotta da Ambra Angiolini con Alessandra Tedesco. I sei finalisti e gli ospiti della serata, che vedrà l’esibizione live di Malika Ayane e Paola Turci

Una serata all’insegna della cultura, della musica e della solidarietà, è quella che andrà in scena lunedì 5 marzo al Teatro Manzoni di Milano, alle ore 21: l’associazione “Wondy Sono Io”, con Edizioni Condé Nast, presenta la finale del “Premio Wondy – di letteratura resiliente”. La serata speciale sarà condotta da Ambra Angiolini insieme ad Alessandra Tedesco, con la partecipazione di grandi artisti e scrittori. Malika Ayane e Paola Turci, due tra le più amate cantanti italiane, si esibiranno dal vivo, mentre prestigiosi ospiti come Alessandro Borghi, Marco D’Amore, Matilda De Angelis, Marta Gastini, Luca e Paolo, Vittoria Puccini e Valeria Solarino si alterneranno sul palco per leggere brani tratti dai libri in gara. Alla fine dello spettacolo sarà proclamato il vincitore della prima edizione del Premio Wondy, tra i sei autori finalisti: Edith Bruck con La rondine sul termosifone (La nave di Teseo); Barbara Garlaschelli con Non volevo morire vergine (Piemme); Emiliano Gucci con Voi due senza di me, (Feltrinelli); Lorenzo Marone con Magari domani resto (Feltrinelli); Alessandra Sarchi con La notte ha la mia voce (Einaudi); Ilaria Scarioni con Quello che mi manca per essere intera (Mondadori).

La giuria tecnica, presieduta da Roberto Saviano e composta da Daria Bignardi, Paolo Cognetti, Ferruccio de Bortoli, Luca Dini, Donatella Di Pietrantonio, Chiara Fenoglio, Chiara Gamberale, Emanuele Nenna, Paola Saluzzi e Gianni Turchetta, avrà il compito di decretare la vincitrice o il vincitore, a cui saranno assegnati cinquemila euro e un’opera del pittore Luca Tridente, ispirata al concetto di resilienza. Ci sarà anche un secondo Premio Wondy, assegnato dalla “giuria popolare”, attraverso la pagina Facebook dell’associazione culturale “Wondy Sono Io”, mettendo un “like” (un voto) o un “love” (due voti) alla foto della copertina del proprio libro preferito, fino alle ore 23,59 del 4 marzo 2018.

Il Premio Wondy – di letteratura resiliente è il riconoscimento letterario in memoria di Francesca Del Rosso, scrittrice e giornalista scomparsa prematuramente l’11 dicembre 2016, nota con il nome di Wondy dopo la pubblicazione del libro Wondy – ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro (Rizzoli, 2014) nel quale raccontava con coraggio e ironia la sua lotta contro la malattia. L’iniziativa è promossa e organizzata dall’associazione “Wondy Sono Io”, creata dal marito di Francesca, Alessandro Milan, insieme ai suoi amici più cari ed è rivolta alle opere edite, scritte in italiano, che raccontano come affrontare e superare in modo positivo gli ostacoli che la vita ci pone di fronte. Nel corso della serata, al Teatro Manzoni sarà esposta  la mostra fotografica “In viaggio con Wondy”.

I biglietti sono acquistabili presso il Teatro Manzoni di Milano. L’incasso sarà devoluto per attività benefiche.

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...