Nella prima tappa di Coppa del Mondo di tiro a volo di Guadalajara, arriva un grande terzo posto nello skeet con Tammaro Cassandro

Nella prima tappa di Coppa del Mondo di tiro a volo di Guadalajara (Messico), arriva un grande terzo posto nello skeet con Tammaro Cassandro che ha centrato 74 bersagli che l’hanno portato in finale con 120 piattelli colpiti, dove ha disputato un’ottima gara contro avversari temibili come gli olimpionici Vincent Hancock e Mikola Milchev, l’australiano Paul Adams, il cileno Jorge Atalah e l’altro americano Frank Thompson. Ai 50 bersagli Hancock, Adams e Cassandro erano tutti a quota 49, ma l’azzurro che ha il dorsale numero 5, come da regolamento ha dovuto lasciare la finale tra gli applausi della tribuna del Club Cinegetico Jalisciense. Allo shoot-off Hancock ha battuto Adams per 6 a 5.

credit foto Coni

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...