Stasera su Rai 2 a Nemo – nessuno escluso: la Polonia estremista e conservatrice, l’abuso degli antibiotici negli ospedali e negli allevamenti, e un’inchiesta sull’ambasciata nigeriana di Roma

La Polonia estremista e conservatrice, l’abuso degli antibiotici negli ospedali e negli allevamenti, e un’inchiesta sull’ambasciata nigeriana di Roma. Sono tra gli argomenti della prossima puntata di Nemo – nessuno escluso, in onda venerdì 30 marzo alle ore 21.20 su Rai2. Super ospiti sul divano, l’attore Leo Gullotta e la giornalista Annalisa Chirico.
La puntata si apre con i servizi dei conduttori di Nemo, Enrico Lucci e Valentina Petrini. Lucci racconta chi sono le persone che combattono per sgomberare i cieli dalle scie chimiche che gli aerei rilascerebbero nell’aria danneggiando l’ambiente. Segue l’intervento comico di Paola Minaccioni sugli effetti deleteri dei social network. Valentina Petrini, invece, porta gli spettatori in Polonia, dove nascono nuove intolleranze nei confronti dei migranti provenienti dall’Africa e dal Medio Oriente e perfino la memoria dell’Olocausto viene messa in discussione. Sale sul palco Moni Ovadia, attore e scrittore.
L’inviata Chiara Daina racconta l’emergenza che si cela dietro l’abuso degli antibiotici negli ospedali e negli allevamenti, poi Franca Braga, responsabile centro studi alimentazione e salute di Altroconsumo, spiega quali sono i comportamenti corretti da tenere per proteggersi da questo abuso. Nei giorni dell’allarme terrorismo, l’inchiesta di Emanuele Piano ci mostra com’è facile ottenere dei falsi documenti d’identità che servono a chiedere il permesso di soggiorno; Laura Bonasera, invece, mostra le serre cinesi dove si coltivano le verdure destinate ai ristoranti orientali e dove vengono usati fitofarmaci di provenienza extra europea che sfuggono ai controlli. Con Marco Maisano si volerà negli Stati Uniti, per seguire le incredibili storie di uomini e donne obesi americani, tra ristoranti pensati apposta per le persone “extra large” e cliniche dove si cura l’obesità. Rosanna Lambertucci sale sul palco di Nemo per parlare di alimentazione e benessere. La politica trova spazio con il servizio di Laura Bonasera che ha seguito l’inaugurazione di una nuova sede della Lega in Molise, dove il partito guidato da Matteo Salvini è passato dallo 0,18 al 9%. L’inviato Nello Trocchia si è recato nel feudo degli elettori di Luigi Di Maio, seguendo l’incontro con i neoeletti del Movimento 5 Stelle ad Afragola. A commentare sul palco, il deputato Vittorio Sgarbi. Ci si sposta a Palermo, dove Edoardo Anselmi e Viviana Morreale ci raccontano il mondo dei senzatetto attraverso la storia di Biagio Conte, un moderno “San Francesco” siciliano. Nemo è un programma di Alessandro Sortino coprodotto da FremantleMedia Italia e Rai2.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...