Lega Serie A e Aic in campo per dare #unrossoallaviolenza contro le donne

I calciatori della Serie A e gli arbitri, in occasione della 34a giornata di campionato, scenderanno sul terreno di gioco con un segno rosso sul viso, accompagnati all’ingresso in campo da bambine che indosseranno la maglietta a sostegno della campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne #unrossoallaviolenza, presentata nei giorni scorsi da Lega A e Aic, in collaborazione con WeWorld Onlus.

In Italia, ogni 30 secondi una donna subisce una violenza, e ogni tre giorni viene uccisa dal partner, dall’ex o da un familiare.
Nessuno può restare indifferente di fronte a questi numeri, per questo i campi di calcio della Serie A TIM si coloreranno di rosso. Il simbolo della campagna, infatti, è un segno rosso sul viso, per richiamare il cartellino rosso ed esorcizzare insieme a tutte le donne vittime di violenza la paura che vivono ogni giorno.

A centrocampo sarà, inoltre, esposto uno striscione e sui maxischermi sarà trasmesso lo spot della campagna, per sensibilizzare il pubblico presente sugli spalti e i telespettatori che il cartellino rosso più importante è quello da dare alla violenza sulle donne.

Anche i social si coloreranno di rosso con le foto dei calciatori e degli altri testimonial che, da soli o in coppia, dichiareranno il proprio impegno pubblicando un’immagine con il simbolo della campagna, esortando i propri followers a fare lo stesso con l’hashtag #unrossoallaviolenza.

Per informazioni: www.weworld.it

credit foto WeWorld onlus

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...