VIDEO INTERVISTA CON NOEMI: IL NUOVO SINGOLO “PORCELLANA”, IL DISCO “LA LUNA” E IL TOUR

La Luna è il nuovo disco di Noemi, il sesto della sua carriera, e si compone di 13 brani, tra cui “Non smettere mai di cercarmi” portato al Festival di Sanremo 2018, in un alternarsi armonioso di ballad e up-tempo, tra pop, rock, soul e blues. Tredici tappe che tratteggiano il percorso musicale dell’artista e che al tempo stesso costituiscono una sorta di nuovo inizio, raccontando le diverse sfumature di Noemi, che con il suo grande talento, la sua voce potente e graffiante e la sua intensità interpretativa dona un colore e una luce diversa a queste canzoni, proprio come fa la luna ogni sera quando dal cielo si affaccia sul mondo. “La Luna” racchiude tutte le anime dell’artista romana, che si conferma non solo perfetta interprete ma anche cantautrice raffinata e in costante evoluzione. L’album vanta alcune collaborazioni prestigiose come quella con Francesco Tricarico che ha scritto per Noemi il brano “La Luna Storta”, con Tommaso Paradiso che firma “Autunno” e con Giuseppe Anastasi che ha composto “L’attrazione”.

Attualmente è in radio il nuovo singolo “Porcellana”, realizzato anche nella speciale versione remix di Shablo, scritto da Emiliano Cecere e Diego Calvetti, in cui l’artista racconta con tatto e delicatezza un tema molto diffuso e personale come quello degli attacchi di panico.

Abbiamo avuto il piacere di fare una chiacchierata con Noemi. Qui la nostra video intervista.

Ciao Noemi, è in radio il tuo nuovo singolo “Porcellana”, di cui è stata fatta anche una versione remix da Shablo. Un brano che parla di un tema molto delicato come quello degli attacchi di panico. Ci racconti qualcosa in più su questa canzone?

“E’ stata la prima canzone inserita nella tracklist del disco perchè mi ha colpito l’arrangiamento e il testo e poi perchè io ho sofferto di attacchi di panico, li ho superati e mi piaceva molto il modo in cui veniva descritta questa sensazione di rimanere accartocciati nell’ovatta perchè è proprio quello che accade. Inoltre Porcellana è un collegamento fantastico tra la musica d’autore e l’arrangiamento elettronico, quello originale vira verso il rock mentre nella versione di Shablo c’è questa elettronica piu’ hip hop, rap, reggae. Già lo seguivo perchè ha prodotto Izi che mi piace molto e quindi sono riuscita ad entrare in contatto con lui e poi gli ho mandato un messaggio su Instagram. E da lì è partita la nostra collaborazione”.

“Porcellana” è accompagnato da due video diversi…

“Abbiamo fatto due video, girati sempre da Fabrizio Cestari, uno più statico per la versione originale, con un ballerino e il mio cane, e l’altro più urban dove ci sono io che giro per strada in una Roma popolare, bella, quella della Prenestina e del Casilino, e devo dire che mi piace questo video perchè parlando di una cosa intima come gli attacchi di panico ci tenevo a non interpretare un personaggio come accaduto in Autunno ispirato a La La Land o ne I miei rimedi in cui vestivo i panni della regina Maria Antonietta. Qui invece sono io che cammino per la mia città, con il mio cane, i miei vestiti”.

“La Luna” è un disco ricco di colori, con brani firmati da giovani autori molto diversi tra loro…

“Gli autori sono tanti e diversi, c’è chi scrive in maniera poetica o ironica. Ho scelto di lavorare con loro perchè c’era un’unione di intenti. Io solitamente collaboro con autori grandi, invece in questo caso hanno la mia età come ad esempio Tommaso Paradiso ed è stato molto divertente”.

C’è una canzone di questo disco che più ti rappresenta?

“Sicuramente La luna storta mi rappresenta tanto, quando nel testo canto: “A me che cosa me ne importa se la luna è stortaSono anchio qui ora in questo bellissimo disegnoE faccio la mia parte al meglio“, che poi è quello che ci auspichiamo tutti”.

COPERTINA LA LUNA_preview

Nel disco c’è anche “Domani”, un brano molto intenso e poco conosciuto del repertorio di Lucio Dalla…

“Avevo preparato “Domani” per la serata dedicata alle cover di Sanremo 2016 in cui ero in gara con La borsa di una donna però c’erano anche gli Stadio di Gaetano Curreri ed era giusto che fossero loro a portare una canzone di Lucio Dalla. Però “Domani” era venuta bene, con un arrangiamento classico, pop, rock, sinfonico e quindi ho deciso di inserirla nel disco “La Luna”. E’ una canzone poco conosciuta che fa parte dell’album di Lucio Dalla “Canzone” e l’ho scelta proprio per far capire cosa mi piace di un artista, è un pezzo molto contemporaneo con un testo quasi da tatuaggio”.

Noemi_ph-credit-Julian-Hargreaves

credit foto Julian Hargreaves

In “Un giorno eccezionale” ci ricordi invece come “ognuno nel suo viaggio nasce libero” e soprattutto che siamo i padroni dei nostri sogni e non dobbiamo mai smettere di lottare per realizzarli. Qual è il tuo sogno nel cassetto?

“Il mio sogno nel cassetto è riuscire sempre a fare meglio ed essere costantemente in contatto con quello che è contemporaneo”.

Da fine maggio tornerai live con “La Luna – Tour”. Cosa vedremo? Ci saranno degli ospiti? 

“Non vedo l’ora. Ci saranno due anteprime nei teatri a Milano e Roma e poi le date estive  in giro per l’italia. Sarà uno spettacolo divertente, con momenti energetici ed altri rilassati. Ci saranno alcuni ospiti, mi piacerebbe avere con me sul palco Fiorella Mannoia e Paola Turci”.

Queste le date de La Luna-Tour di Noemi:

25 MAGGIO – La Città del Teatro e della Cultura – CASCINA (DATA ZERO)

29 MAGGIO – Teatro degli Arcimboldi – MILANO

30 MAGGIO – Auditorium Parco della Musica – ROMA

1 GIUGNO – Palais – SAINT VINCENT (AO)

1 LUGLIO – Largo di Porta Grande – CASTELLANA GROTTE (BA)

22 LUGLIO – Piazza Salandra – NARDÒ (LE)

29 LUGLIO – Suoni dal Monviso – SANFRONT – PIAN PILUN (CN)

5 AGOSTO – Piazza Kennedy – PAGLIARE DEL TRONTO (AP)

I biglietti per le date, prodotte e organizzate da F&P Group, sono disponibili in prevendita su TicketOne (www.ticketone.it) e nei punti vendita abituali (info: www.fepgroup.it).

di Francesca Monti

 

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...