Sono stati premiati al Bif&st 2018 – Bari International Film Festival i vincitori delle sezioni opere prime e seconde

Sono stati premiati al Bif&st 2018 – Bari International Film Festival i vincitori delle sezioni opere prime e seconde, scelti da una giuria di 30 spettatori, presieduta da Giancarlo De Cataldo.

Ecco i premiati e le motivazioni:

Premio Ettore Scola per il Miglior Regista a Paola Randi per il film Tito e gli alieni
MOTIVAZIONE
: È un film fresco, emozionante e a tratti brillante. Paola Randi dirige con mano leggera e spericolata un originale cocktail di road-movie e fiaba fantastica che apre i cuori alla speranza.

Premio Gabriele Ferzetti per il Miglior Attore Protagonista a Valerio Mastandrea per il film Tito e gli alieni di Paola Randi
MOTIVAZIONE
: Perché il vero alieno di questa fiaba ricca di avventura e di passione è “il professore” con il suo volto segnato, e suoi occhi che si accendono di lampi improvvisi e la sua ironia giovane e pacata.

Premio Mariangela Melato per il Cinema per la Miglior Attrice Protagonista a Valeria Golino e Alba Rohrwacher per il film Figlia mia di Laura Bispuri
MOTIVAZIONE:
 Una è un fiume in piena e l’altra l’argine. Due attrici perfette che raccontano la generosa condivisione di un amore materno tanto esclusivo quanto imperfetto.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...