Gli incontri della Civica- 3 maggio – Professione Direttore della Fotografia, incontro con Italo Petriccione

Nel solco di un’ideale esplorazione dei mestieri del cinema, l’incontro della Civica di giovedì 3 maggio avrà come protagonista Italo Petriccione e sarà dedicato alla figura del Direttore della Fotografia.
Tra i più noti e apprezzati professionisti del nostro cinema, dopo gli esordi nel 1983, Italo Petriccione dal 1988 ha stretto un lungo e proficuo sodalizio artistico con Gabriele Salvatores collaborando a tutti i suoi film.
Così Petriccione racconta l’inizio della collaborazione: “Il primo film realizzato insieme è stato Marrakech Express nel 1988 che, nonostante il budget limitato, solo 7 settimane di riprese, la troupe che di spostava in bus, riscosse un ottimo successo e fu un vero e proprio piccolo caso cinematografico. Da lì il produttore del film ha adottato il principio ‘ squadra vincente non si cambia’ e quindi la collaborazione è felicemente continuata con Turnè e poi con Mediterraneo che vinse l’Oscar…”.
Più volte nominato per la fotografia ai David di Donatello, nel 2004 ha conquistato la prestigiosa statuetta per Io non ho paura.

A partire dalla sua esperienza di pluripremiato direttore della fotografia si confronterà con gli studenti sul ruolo della fotografia nel cinema.
L’incontro – moderato da Fabrizia Centola – prenderà le mosse dalla visione di Educazione Siberiana (2013), il film diretto da Gabriele Salvatores dal romanzo di Nicolai Lilin.
La proiezione del film è riservata agli studenti della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti.

GLI INCONTRI DELLA CIVICA nascono all’insegna della multidisciplinarietà e dalla volontà di rafforzare l’interazione tra formazione e mondo dello spettacolo, condividendo con la cittadinanza delle occasioni di incontro. Tra gli ospiti degli incontri: Tony Servillo, Filippo Timi, Aldo Giovanni e Giacomo, Gabriele Salvatores, Claudio Bisio, Javier Zanetti, Costanza Quatriglio, Petr Zelenka, Ferdinando Cito Filomarino, Nicolas Philibert, Anna Gastel, Mirko Perri, Ago Panini, Gianfranco Pannone, Ross Lipman, Jim Rygiel, Irene Dionisio, Dagur Kari. Alain Gomis, Cristiano Travaglioli, Ascanio Celestini, Marino Guarnieri, Carmine Amoroso, Francesca Medioli, Susanna Nicchiarelli, Antonio Sancassani, Massimiliano Siccardi e Renato Gatto, Samuele Sestieri e Olmo Amato, Laura Ippoliti, Jacopo Chessa, Manetti Bros. Paolo Turro, Elio De Capitani, Cristina Crippa, Jacopo Saraceni, Francesca Archibugi, Špela Čadež, Mostofa Farooki, Giorgio Vita Levi e Gianni Caminiti, Giacomo Durzi, Simone Saponieri.

ITALO PETRICCIONE – FILMOGRAFIA
Il ragazzo invisibile 2 –Fratelli , G. Salvatores 2018
Chi mi ha incontrato non mi ha visto, B. Bigoni 2016
Qualcosa di nuovo, C. Comencini 2015
An After Thought, M. Bernardini 2015 (corto)
Latin Lover, C. Comencini 2015
Il ragazzo invisibile, G. Salvatores 2014
Educazione Siberiana, G. Salvatores (2013) Candidato nastro d’argento 2013, candidato al David di Donatello 2013, candidato Globo d’oro 2013
Il volto di un’altra, P. Corsicato (2012)
Quando la notte, C. Comencini (2011)
Un solo sguardo, G. Salvatores (2011 Corto)
Happy Family, G. Salvatores (2009) Candidato per la fotografia Nastro d’Argento 2010, Generazione mille euro, M. Venier (2008)
Come Dio comanda, G. Salvatores (2008) Candidato miglior fotografia David di Donatello 2009
Una moglie bellissima, L. Pieraccioni (2007)
Mi fido di te, M. Venier (2006)
Ti amo in tutte le lingue del mondo, L. Pieraccioni (2005)
Quo vadis baby, G. Salvatores (2005 HD) Candidato per la fotografia Nastro d’Argento 2006
Provincia meccanica, S. Mordini (2004) Concorso festival di Berlino 2005
La febbre, di A.D’Alatri (2004) Candidato per la fotografia Nastro d’Argento 2006
Alla luce del sole, R. Faenza (2003)
Il Paradiso all’improvviso, L. Pieraccioni (2003)
Scacco pazzo, A. Haber (2002 HD)
Io non ho paura, G. Salvatores (2002) (premio Nastro d’Argento miglior fotografia 2003, Ciack d’oro miglior fotografia 2003, candidatura alla fotografia European Film Awards 2003, David di Donatello per miglior fotografia 2004)
Amnesia, G. Salvatores (2001)
Tre mogli, M. Risi (2001)
Ravanello pallido, G. Costantino (2000)
Denti, regia G. Salvatores (2000)
Come si fa un martini, K. Stella (1999)
L’amico del cuore, V. Salemme (1998)
Naja, A. Longoni (1997)
Ovosodo, P. Virzì (1997) (Premio speciale della Giuria Festival Venezia 1997)
Il viaggio della sposa, S. Rubini (1996)
Nirvana, G. Salvatores (1996) (candidato per la fotografia David di Donatello 1997)
Viva S. Isidro, S. Cappelletti (1994)
I buchi neri, P. Corsicato (1994)
Come due coccodrilli, G. Campiotti (Parte francese) (1994)
Sud, G. Salvatores (1993)
Puerto Escondido, G. Salvatores (1992)
Mediterraneo, G. Salvatores (1990) (Oscar Miglior Film Straniero, 1992, candidato per la fotografia al David di Donatello, 1991)
Turnè, G. Salvatores (1989)
Marrakech Express, G. Salvatores (1988)
Provvisorio quasi d’amore, (1988 episodi K. Stella, B. Bigoni)

Documentari in HDTV (alta definizione) 1994/1995
Artigiani nel mondo:
Alessandro Grassi. Ombre e luci dell’anima del vetro (1° Premio per la fotografia Festival d’Amsterdam ’95)
Cecè Casile . Le cornici
Domenico Colledani . I mosaici
Zibetti e Orsini. Tessuti ricamati

Grandi momenti dell’arte italiana:
Roma . L’arte nel periodo imperial (Finalist Award NY ’96)
Firenze. Il primo rinascimento
Venezia. Tiziano e la scuola veneta (Nomination miglior doc. festival Montreaux ’95)
Leonardo
Michelangelo (Nomination miglior doc. festival Chiba Giappone ’95)
Raffaello

Documentari
Comizi d’amore 2000, B. Bigoni (2000)
Nome di battaglia: Bruno , B. Bigoni ( 1987)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...