FLOWERS FESTIVAL – ecco le prime aperture: THE ANDRE (CARL BRAVE X FRANCO126), ANDREA LAZLO DE SIMONE (MOTTA) e MEZZOSANGUE (FABRI FIBRA)

Da martedì 10 luglio, nel Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno (To), inizia Flowers Festival, la rassegna estiva, organizzata e promossa dall’associazione culturale Hiroshima Mon Amour, che dopo le prime tre edizioni si è posizionata come uno fra i festival più importanti a livello nazionale.

La IV edizione si preannuncia all’insegna delle nuove tendenze della musica italiana e, finora, sono stati annunciati: Motta (10 luglio), Lo Stato Sociale (11 luglio), Alborosie (12 luglio), Willie Peyote + Frah Quintale (13 luglio), Carl Brave X Franco126 (14 luglio), Fabri Fibra (17 luglio), Coez (19 luglio), Sfera Ebbasta (20 luglio) e Gemitaiz (21 luglio).

Questi, invece, i primi opening act: Andrea Lazlo De Simone (10 luglio – Motta), Mezzosangue (17 luglio – Fabri Fibra) e The André (14 luglio – Carl Brave X Franco126).

Andrea Laszlo De Simone fonda le sue radici nella scena indipendente già nella prima decade dei 2000 ma esordisce come “solista” nel 2012 con l’album autoprodotto Ecce Homo a cui fa seguito nel 2017 per 42Records, Uomo Donna, il primo vero e proprio album di Andrea Laszlo De Simone, accolto con grande entusiasmo da pubblico e critica e inserito in molte classifiche stilate da riviste e siti musicali italiani come uno fra i migliori album del 2017.

The Andrè, con oltre 2,5 milioni di visualizzazioni sul canale suo YouTube, è il fenomeno web del momento grazie alle straordinarie versioni di cover d’autore in cui omaggia il grande Maestro immaginando come si sarebbe cimentato ai giorni nostri cantando i testi del filone trap.

MezzoSangue nasce il 1° luglio 2012 con un video su YouTube, per partecipare al “Capitan Futuro Rap Contest”. Il rapper indossa fin da subito il passamontagna, che diventerà il suo segno di riconoscimento. Lo stesso anno inizia la collaborazione con il produttore Squarta e il 5 novembre 2012 viene alla luce il suo primo lavoro, “Musica Cicatrene Mixtape” che riscuote un importante successo nella scena underground emergente. Nel 2014 esce “Soul of a Supertramp”: l’album, uscito in free-download e successivamente in copia fisica, diventa virale nella comunità rap italiana e i concerti che ne seguono sono sempre più partecipati e sentiti dal pubblico di tutta Italia. Dopo una lunga serie di show sempre più gremiti, MezzoSangue annuncia l’uscita di “Tree – Roots & Crown”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...