Si intitola “La più bella canzone d’amore” il nuovo singolo di Matthew Lee

Si intitola “La più bella canzone d’amore” il nuovo singolo di Matthew Lee.

Straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock’n’Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere. Studia pianoforte presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro, si avvicina al rock’n’roll ascoltando i dischi di Elvis Presley.

“Piano Man” è il suo nuovo, spumeggiante album, dove alterna personalissimi arrangiamenti di celebri canzoni (Bruno Mars, Nancy Sinatra, George Harrison, Bobby Darin) a brani classici (Gioacchino Rossini e Kurt Weill) oltre a brani scritti dal lui stesso.

“Essere d’altri tempi non significa rimanere ancorato al passato, ma semplicemente recuperare valori importanti, che forse stavamo rischiando di perdere, il tutto però rivisto in una chiave attuale, non “un’operazione nostalgia”, ma un qualcosa che spero possa essere percepito come una novità”, racconta l’artista.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...