Il maestro del jazz Enzo Pietropaoli con Michele Rabbia e Gabriele Mirabassi il 29 luglio a Subiaco per In Musica – ArtCity 2018

Continuano gli appuntamenti musicali senza confini nei più bei luoghi del Lazio di “In Musica”, rassegna nell’ambito di ArtCity 2018, la programmazione del Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli.

Domenica 29 luglio il viaggio musicale nel patrimonio artistico e architettonico del Lazio fa tappa nello splendido Monastero di San Benedetto Sacro Speco di Subiaco (Rm). Alle 18.30 il concerto Gratia. Improvvisazioni e riletture contemporanee sulle antifone mariane, riunirà un ensemble di grandi eccellenze del panorama musicale italiano e internazionale.

A partire dal maestro del jazz Enzo Pietropaoli, alla direzione musicale e al contrabbasso: vincitore di importanti riconoscimenti da parte di riviste come Musica Jazz o Guitar Club e ospite di molte manifestazioni internazionali, Pietropaoli vanta una lunga carriera ricca di collaborazioni con musicisti di altissimo livello e con registi come Scola, Benigni, Archibugi, Virzì e Sorrentino nell’incisione delle colonne sonore. Con lui sul palcoscenico due ospiti speciali: Gabriele Mirabassi, uno dei massimi virtuosi del clarinetto a livello internazionale, e Michele Rabbia alle percussioni e live electronic, artista versatile (collabora con musicisti, danzatori, scrittori, architetti e pittori) e capace di coniugare la tecnologia ai materiali artigianali da lui rigorosamente scelti.

Insieme ai cantori (Andrés Montilla Acurero, Baltazar Zuniga Hernandez e Riccardo Pisani) Pietropaoli, Mirabassi e Rabbia faranno convivere il canto gregoriano e il jazz in una straordinaria rilettura delle Antifone mariane, dove il minimalismo del gregoriano fa da contrappunto all’improvvisazione e al virtuosismo solistico. In uno scenario internazionale sempre più lacerato da scontri religiosi, Gratia aspira a suggerire che anche i linguaggi più diversi e più lontani possano incontrarsi sotto il segno di una mistica senza confini.

Incastonato come un diamante nella parete rocciosa del Monte Taleo, il Monastero di San Benedetto Sacro Speco custodisce uno dei luoghi più importanti della spiritualità benedettina: la grotta in cui visse per tre anni da eremita San Benedetto da Norcia all’inizio del VI secolo, luogo dove maturò il suo pensiero e il carisma che lo portò poi a fondare le sue prime comunità monastiche, embrione dell’intero monachesimo occidentale. Oggi il Monastero si compone di due chiese sovrapposte (nell’inferiore si trova la grotta) e di numerose piccole cappelle che seguono l’andamento della parete di roccia a cui l’edificio è addossato.

“In musica” è una rassegna curata da Cristina Farnetti nell’ambito di ArtCity 2018, la programmazione del Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli che da giugno a settembre offre ai cittadini della regione e ai tanti turisti in visita nel nostro Paese oltre 150 iniziative, fra arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo e che nel 2017 ha registrato complessivamente quasi 600.000 presenze.

domenica 29 luglio ore 18.30

Subiaco, Monastero di San Benedetto Sacro Speco

Gratia. Improvvisazioni e riletture contemporanee sulle antifone mariane

Enzo Pietropaoli contrabbasso e direzione musicale

Andrés Montilla Acurero, Baltazar Zuniga Hernandez, Riccardo Pisani cantori

Special Guest

Gabriele Mirabassi clarinetto

Michele Rabbia percussioni e live electronic

Monastero di San Benedetto Sacro Speco

Largo San Benedetto, 1

00028 Subiaco (Rm)

tel. +39 0774 85039

Ingresso gratuito a esaurimento posti

Info e prenotazioni

inmusica@gmail.com
inmusica18@gmail.com

www.art-city.it

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...