Per il terzo anno consecutivo il Focus On China torna alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, con un ricco programma (30 agosto – 1 settembre) per approfondire le opportunità di cooperazione tra Italia e Cina in campo cinematografico

Per il terzo anno consecutivo il Focus On China torna alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, con un ricco programma (30 agosto – 1 settembre) per approfondire le opportunità di cooperazione tra Italia e Cina in campo cinematografico.

Organizzato da ANICA per la DG Cinema con la Biennale di Venezia, l’evento è stato annunciato in occasione della conferenza stampa presso l’Istituto Italiano di Cultura di Pechino, alla presenza dell’Ambasciatore Ettore Sequi, di Roberto Stabile, Responsabile delle relazioni internazionali ANICA e del Progetto Cina, coordinatore dei Desk Audiovisivi presso ICE-Agenzia; e dei partners cinesi, Miao Xiaotian, Presidente della China Film Co-production Corporation; Pan Zhi, General Manager di Xinhuanet Europe; Yao Wei, Presidente della Hunan Mangguo Media; San Mu, Direttore di Movie View.

“La nuova edizione di questo apprezzatissimo evento conferma ulteriormente l’ottimo stato delle relazioni Italia-Cina nel settore cinematografico. Negli ultimi anni abbiamo assistito a un significativo incremento delle iniziative di collaborazione bilaterale sulla base del forte impulso del Forum Culturale Italia-Cina e grazie all’efficace e continua attività svolta da ANICA in stretto coordinamento con la DG Cinema. Il settore cinematografico e, più in generale, il settore delle industrie culturali offrono nuove e interessanti opportunità in questo Paese sempre di più orientato allo sviluppo del terzo settore” ha detto l’Ambasciatore nel corso della conferenza.

L’evento, divenuto un appuntamento annuale fisso dell’agenda del PROGETTO CINA, portata avanti dall’ANICA per la DG Cinema, in collaborazione con ICE-Agenzia, vuole divenire una piattaforma operativa per  promuovere concrete forme di cooperazione fra i due Paesi.

“Da molti anni ANICA ha una convenzione con La Biennale di Venezia per organizzare una serie di eventi al Venice Production Bridge nella cornice del programma Anica Incontra – Focus su paesi terzi. Da tre anni si è deciso di istituzionalizzare e rendere costante il Focus dedicato alla Cina, arricchendone i contenuti grazie al contributo dei partners che sono: a livello istituzionale, la China Film Co-production Corporation e poi Movie View e Xinhuanet e quest’anno  abbiamo anche la partecipazione dell’exclusive partner Hunan Brodcasting System” ,  ha dichiarato Roberto Stabile Responsabile delle relazioni internazionali ANICA e del Progetto Cina, coordinatore dei Desk Audiovisivi presso ICE-Agenzia.

Il programma della prossima edizione prevede il consueto Sino-Italian Co-production Forum che, nelle passate edizioni, ha visto la partecipazione di importanti e influenti personalità del mondo cinematografico italiano e cinese e numerosi altri eventi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...