E’ online il trailer ufficiale di “NUNs: An Italian Horror Story”, il primo film horror girato in Puglia, che vede alla regia il barese Giovanni Aloisio

È online il primo trailer ufficiale di “NUNs: An Italian Horror Story”, lungometraggio pugliese indipendente che vede alla regia il barese Giovanni Aloisio, uno dei “pupilli” del maestro dell’horror, Dario Argento.

Ciò che salta subito all’occhio è la coincidenza tematica (nel titolo e nella figura di una suora assassina) rispetto all’atteso horror di produzione americana, “The Nun” in uscita il prossimo settembre; ma a ben vedere si tratta di due lavori molto diversi fra loro, essendo quello di Aloisio incentrato su aspetti orrorifico-psicologici più in linea con pellicole come “The others” ed “Orphanage”.

Il progetto è nato oltre due anni fa, in seguito alla realizzazione del corto omonimo, sempre scritto e diretto da Aloisio, così apprezzato nei festival internazionali da spingere a mettere in cantiere, ancora una volta in Puglia, fra Andria (BT) e Palese (Ba), il lungometraggio.

Il Regista Giovanni Aloisio mentre dirige il film. PH. Raffaella Fasano

Oltre ad utilizzare location pugliesi, Aloisio si è avvalso di professionalità e maestranze locali, dalla New Apamf di Luigia Sergio per il make-up, all’Alma Films e la FK Drone per il supporto tecnico/produttivo ed attori quali l’andriese Agata Paradiso, il biscegliese Mattia Galantino e la nota attrice comica Antonella Genga, qui in un contesto decisamente insolito per lei.

Scene del film NUNs. PH. Raffaella Fasano

Ciò che più colpisce è, soprattutto, la partecipazione al progetto (ancora in lavorazione, la cui uscita è prevista per il prossimo inverno) degli allievi dell’Accademia del Cinema “Amarcord” di Bari, in particolare del corso di Fotografia tenuto da Raffaele Mertes e del corso di Doppiaggio tenuto da Massimo Giuliani: un vero e proprio laboratorio per giovani talenti pugliesi con interessanti sviluppi professionali nell’ambito del settore cinematografico.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...