Il potere della commedia: Emma Peeters chiude le Giornate degli Autori

Le Giornate chiudono questa quindicesima edizione con l’ultimo film della selezione ufficiale che rispetta quella che nel tempo è diventata quasi una regola della casa: sorridere. Come in passato, il sabato mattina delle Giornate è per la commedia, per un film leggero che non dimentica di far riflettere su chi siamo e dove stiamo andando. Quest’anno, non poteva che essere un film al femminile. Emma Peeters è diretto da Nicole Palo, una regista donna alla sua opera seconda che dirige Monia Chokri ( Les amours imaginaires di Xavier Dolan, 2010) bravissima nelle sfumature di un personaggio che ricorda la Amélie di Jeunet.

Emma Peeters ha quasi trentacinque anni e sente di non essere affatto realizzata, così pianifica di suicidarsi il giorno del suo compleanno. Ponderata la decisione, incontra Alex, un impiegato delle pompe funebri che la aiuterà nella sua impresa. Una commedia fresca il cui humor nero inizia già nel plot e che gioca con la disillusione contemporanea e la vira in un affresco vivace, quasi un racconto retrò.

“Emma Peeters è l’espressione dello spleen proprio dei trentenni di oggi – dice Giorgio Gosetti, direttore delle Giornate – quegli eterni ragazzi orfani dei valori del secolo scorso, troppo grandi per essere millennials, troppo giovani per mettersi l’anima in pace. Il suicidio, argomento assai presente nell’audiovisivo di questo ultimo anno, viene usato sapientemente da Nicole Palo come pretesto per stimolare la protagonista a rendersi conto, attraverso l’amore, che anche in sella a un carro funebre si può viaggiare lontano. Con un po’ di leggerezza e col sorriso può veramente cambiare tutto.”

L’appuntamento con Emma Peeters (fuori concorso) e il cast è in Sala Perla alle 11.30.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...